Pillole di saggezza

Morabito, Spicciariello e Buccheri: quando il derby fa perdere le staffe anche ai professionisti !!!

condividi su facebook condividi su twitter 26-05-2015

| | Commenti →
Morabito, Spicciariello e Buccheri: quando il derby fa perdere le staffe anche ai professionisti !!!

Sono destinate a non passare inosservate le dichiarazioni pungenti di alcuni addetti ai lavori, giornalisti, uomini di relazioni pubbliche ed anche qualche procuratore, che molto probabilmente non hanno preso bene il fatto che la Roma ieri abbia stravinto il derby contro la Lazio di Stefano Pioli.

Iniziamo da Vincenzo Morabito, agente di calciomercato e noto sostenitore della Lazio che sul proprio profilo Facebook è scaduto in commenti non proprio oxfordiani nei confronti di  Totti, De Rossi e la squadra in generale: "Il Re indiscusso dei coatti e dei tamarri conosce bene il significato di 'Game over', vero? Questa stagione Juventus, Bayern Monaco, Manchester City, Fiorentina... però lasciamogli festeggiare l'ennesimo secondo posto della sua carriera” Poi ce n'è anche per “Capitan Futuro”': "Se siete schifati ovunque è solo perchè incarnate tutte le negatività in ambito sportivo: dopo la coattissima maglia del 'Pupone', ecco l'incivile esultanza di quest'altro povero uomo. Un bel gestaccio rivolto ad una curva che solo appena pochi giorni fa era stata applaudita da avversari veri, leali e sportivi. Gesto altamente provocatorio che andrebbe sanzionato duramente ma si sa loro sono i tutelati".

Va giù pesante anche Franco Spicciariello rappresentante della Open Gate Italia, in sintesi l’agenzia di relazioni pubbliche che curò la comunicazione della prima Roma americana nel 2011, Spicciariello non se la prende direttamente con qualche giocatore, ma fa i conti in tasca alla società di piazzale Dino Viola, parlando di argomenti importanti e pesanti, queste le sue parole sempre su Facebook: “Mah, la AS Roma è a livelli da pre fallimento da anni, ma per motivi politici questo non sarà mai possibile. Il mancato raggiungimento della Champions le avrebbe causato un danno inenarrabile, dato che il bond con Goldman Sachs vede le entrate della Champions League a garanzia, e ne sarebbe conseguito un notevole impoverimento della squadra causa cessioni obbligate. Squadra che per certi versi troverà risorse nel momento in cui Totti (6 lordi, mi pare) si ritirerà e De Rossi (12 mld lordi...) verrà ceduto.”

Ma forse l’oscar della simpatia è per Guglielmo Buccheri, giornalista de “La Stampa” quotidiano torinese, in alcuni tweet il bravo cronista si impegna a dare suggerimenti al Giudice Giampaolo Tosel, leggiamone alcuni: “Il derby è finito, la Roma torna in campo per mimare le azioni dei gol sotto la curva laziale: il club può andare incontro ad una sanzione” - prosegue – “Domani il consiglio federale battezza le norme anti-gogna ultrà. Occorrerà aggiungerne una che vieti ai giocatori di fare gli ultrà...”

Ecco Buccheri non ha torto..sicuramente oggi verrà varata una nuova disposizione ad hoc dal consiglio federale, che seguirà i suoi preziosi consigli, ci sarebbe piaciuto però che avesse dedicato anche un solo tweet per capire come mai alcuni tifosi polacchi (brava gente per carità) siano riusciti ad entrare in Curva Nord ieri nel derby…

AD MAIORA

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom