Scout Inside

Bakambu, il goleador di coppa alla ricerca di una vetrina europea (Video)

condividi su facebook condividi su twitter 28-04-2016

| | Commenti →
Bakambu, il goleador di coppa alla ricerca di una vetrina europea (Video)

Tra la Spagna e l'Europa c'è un bomber che si sta facendo notare a suon di gol e prestazioni altisonanti. Non stiamo parlando dei vari Benzema, Cristiano Ronaldo, Bale, Suarez, Messi, Neymar, Griezmann e via dicendo. La sua squadra non è di prima fascia ma sta vivendo una stagione a dir poco esaltante. Si tratta di Cedric Bakambu e del suo Villarreal. Chi è un attento osservatore del calcio internazionale, soprattutto dell'Europa League, già lo conosce.

DALLA FRANCIA ALLA SPAGNA, PASSANDO PER LA TURCHIA - Attaccante franco-congolese, classe '91, con un grande fiuto del gol, tanto da segnare 22 reti in questa stagione e da trascinare i sottomarini gialli al quarto posto in Liga (dopo le corazzate di Barcellona e di Madrid) e in semifinale di Europa League, dove è capocannoniere con 9 gol. Bakambu è una punta pura. Un finalizzatore nato. Cresciuto nel Socheaux. Bakambu ha una particolare predilezione per i gol nelle coppe. Il primo, a 18 anni, in finale della Coppa giovanile Gamberdella (il Torneo Viareggio francese). Poi, nella sua esperienza turca al Bursaspor, squadra dove è diventato stabilmente prolifico, con 12 gol in campionato e ben 8 in coppa di Turchia. La sua vera esplosione però è avvenuta con il Villarreal, in cui milita da questa stagione.

CHE FIUTO - L'attaccante congolese (è nato in Francia ma dal 2015 ha deciso di vestire i colori della Repubblica Democratica del Congo, nonostante abbia vinto l'Europeo under  19 con la nazionale transalpina) ha un incredibile senso della posizione. I suoi sembrano gol facili, ma il suo merito è quello di sapere in anticipo, rispetto agli avversari, dove va il pallone. Il suo grande fiuto del gol e il saper stare nel posto giusto al momento giusto, sono abbinate ad un'ottima rapidità e ad un piede, il destro, molto caldo. Per caratteristiche fisiche e tecniche, assomiglia molto a Carlos Bacca, bomber esploso a Siviglia e anche lui passato per la gloria dell'Europa League. Bakambu, proprio come la punta milanista, non era un predestinato ed ha dovuto faticare molto per emergere ad alti livelli. Ora, a 25 anni, i frutti della gavetta si stanno facendo vedere. Il congolese sta strascinando i sottomarini gialli ad un grande finale di stagione, essendo in corsa ancora per grandi obbiettivi come la vittoria della coppa europea e la qualificazione alla Champions League.

MERCATO - Su Bakambu sono spuntate già le prime voci di mercato. Sebbene abbia recentemente dichiarato che al Villarreal si trova bene e non vorrebbe partire, l'attaccante franco-africano è cercato dall'Atletico Madrid, a cui farebbe comodo una punta completa come lui. In Italia si è parlato anche di un interessamento della Lazio. Ma siamo sicuri che la Roma, in caso di partenza di Dzeko a fine stagione, non sia alla ricerca di un attaccante dalle sue caratteristiche? I giallorossi sono sulle tracce anche di Falcao del Chelsea, un affare complicato soprattutto per l'ingente ingaggio che percepisce il colombiano. Bakambu sarebbe una soluzione con meno esborso economico ma non per questo meno fruttuosa, considerando il suo alto score stagionale. Il giocatore del Villarreal si può prendere a 12-15 milioni di euro e percepisce uno stipendio pienamente sostenibile per il portafoglio del club giallorosso.

Ora naturalmente Bakambu è concentrato nel finale di stagione che lo vede protagonista (stasera giocherà contro il Liverpool di Klopp). Ma i vari dirigenti dei club interessati si stanno già muovendo. Che ci sia anche Sabatini tra questi?

 

A cura di Eduardo Barone

Fonte: Eduardo Barone per Insideroma

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom