Social Football

Francesco Totti è il calciatore più discusso nei social, Balotelli il più criticato

condividi su facebook condividi su twitter 16-03-2015

| | Commenti →
Francesco Totti è il calciatore più discusso nei social, Balotelli il più criticato

A gennaio 2015, Miley Cyrus, l’artista americana scelta come testimonial dal brand Golden Lady e della sua campagna #RockYourLegs, risulta la celebrità che fa registrare il più alto livello di engagement e di interazioni sui social media, superando su Facebook e Twitter Belen Rodriguez e l’astronauta Samantha Cristoforetti, calciatori e personaggi dello spettacolo. Lo dimostrano i risultati dell’ultima ricerca Social Celebrities, l’osservatorio continuativo che analizza il posizionamento online dei principali testimonial pubblicitari utilizzati di recente sul mercato italiano per individuarne il valore e il potenziale di comunicazione. Tra le celebrità più discusse in Rete in Italia, non si registrano sorprese rispetto a quanto rilevato a dicembre, con i seguenti nomi ai primi tre posti della classifica: Samantha Cristoforetti (221,8 mila messaggi), Francesco Totti (195,6 mila) e Belen Rodriguez (105,5 mila). Nelle altre posizioni della classifica, invece, ci sono alcune novità. Il dj e produttore discografico francese, già testimonial di Vecchia Romagna e di brand di intimo, vanta il sentiment migliore tra i personaggi analizzati. I commenti che lo riguardano sono positivi e si concentrano sulla sua partecipazione al talent show Forte Forte Forte condotto da Raffaella Carrà e sul nuovo singolo “I want you” che risulta particolarmente apprezzato.

Il personaggio più criticato in Rete a gennaio risulta invece Mario Balotelli. Ancora una volta un calciatore quindi (a dicembre era stato Daniele De Rossi). A differenza di personaggi provenienti da altri settori dello spettacolo e dell’entertainment i calciatori sono al centro dei commenti del pubblico praticamente ogni giorno, anche in relazione alle prestazioni che offrono settimanalmente sul campo. Balotelli viene criticato perché non ha rispettato le attese del pubblico e perché ritenuto sopravvalutato dagli internauti appassionati di calcio.

Fonte: blogmeter.it

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom