Social Football

La Top 10 dei personaggi del calcio più social

condividi su facebook condividi su twitter 12-11-2014

| | Commenti →
La Top 10 dei personaggi del calcio più social

Quali sono i personaggi più discussi, chiacchierati, interattivi del mondo del calcio? A chi tra tutti i rappresentanti del mondo pallonaro regalate quasi automaticamente un “Like” su Facebook e Instagram oppure un “retweet” o un “preferito” su Twitter?

Davide MOSCARDELLI (Lecce) – “Il” giocatore social per eccellenza, almeno in Italia: la sua barba ormai ha fatto la storia (ultimamente è diventata anche giallorossa dopo la rovesciata all’Aversa, ndr), su Facebook è attivissimo e ha dato il via a tantissimi profili che “flirtano” con lui e ne sfruttano l’ascendente. E’ uno dei pochi calciatori a non prendersi troppo sul serio: ed è per questo che piace così tanto al pubblico della rete.

Christian VIERI (ex calciatore) – Non gioca più da un po’ ma le sue partite a calcetto, almeno fino a qualche mese fa, erano oggetto di commenti sempre divertenti su Twitter, il suo vero e proprio circolo privato. Nemmeno tanto visto che personaggi dello sport e della tv intervengono con costanza perché sanno di trovare in Bobone terreno molto fertile per dibattiti mai banali. Per gli utenti alla caccia di un retweet c’era l’hashtag #zioporcone ma negli ultimi tempi è caduto in decadimento

Mario BALOTELLI (Liverpool) – Su Twitter siamo ancora fermi al “Finally” dello scorso 28 ottobre, dopo l’ultimo gol segnato in Carling Cup con la maglia del Liverpool, su Instagram a due settimane fa, l’ultimo post su Facebook invece riguarda la convocazione in Nazionale (“Glad to be back…”). Le sue uscite sui social network hanno spesso messo in imbarazzo i suoi club: probabilmente è per questo che i suoi follower anche in questo momento stanno picchiando sull’F5 della loro tastiera…

Cristiano RONALDO (Real Madrid) – Da questa lista lui non può mancare: CR7 su Twitter ha 31,2 milioni di follower (e il tassametro corre), più del doppio del conto dei fan del Real Madrid (fermo a 13,5, per dare un’idea). Di lui si parla soprattutto per i gol, ovviamente, ma quando c’è qualche curiosità che lo riguarda,che siano foto con torte improponibili o curiosità ridicole, il retweet è assicurato.

Lionel MESSI (Barcellona) – Se Twitter è il terreno di CR7, Facebook è senza dubbio quello della Pulce: con 75 milioni di “Like” la sua pagina è sempre seguitissima, anche perché aggiornatissima, soprattutto dal suo staff. Prima in spagnolo e poi inglese: perché tutti i suo fan nel mondo lo possano seguire i post sono suddivisi in due parti e, quando personali (di solito quelli che riguardano la sua famiglia), con un’inconfondibile firma sul fondo. – LIO. 

Francesco TOTTI (Roma) - Uomo “d’altri tempi”: non possiede veri e propri profili ufficiali sui social network ma se li avesse sarebbero seguitissimi. Il nome del capitano è uno dei più cercati su Facebook e Twitter, dove prolificano foto-composit con sue dichiarazioni o video che ne dipingono gesta e parole. I fake invece prolificano e sono seguitissimi…

Gigi BUFFON (Juventus) – Altro esempio di giocatore che supera per fama la propria squadra: 1,71 milioni di follower su Twitter (più di 3 milioni i Like su Facebook) contro gli 1,49 della Juventus lo rendono l’italiano d’Italia più seguito. La gestione dei suoi account è molto istituzionale: lo staff si firma, lui pure, soprattutto quando si rivolge agli amici o alla sua seconda squadra, di cui è proprietario, la Carrarese.

Alessandro DEL PIERO (Juventus) - Una recente statistica ha provato che Alex è il personaggio che raccoglie il maggior numero di seguaci sui social (5.3 milioni tra fan di Facebook e follower di Twitter) e quello che riesce a creare il maggior numero di interazioni.Foto marchiate, aggiornamenti assidui e costanti: soprattutto da quando ha lasciato l'Italia, il "lavoro" attorno alla sua immagine, sempre più internazionale e riconoscibile, è stato di altissimo profilo. E i retweet servono a non dimenticare la "gente comune". 

Ilaria D’AMICO (giornalista) - Si può essere social, anche al contrario. Secondo una ricerca effettuata da Blogmeter, è lei il personaggio italiano meno apprezzato sui social network del nostro Paese. La giornalista di Sky risulta avere il “sentiment” più negativo, soprattutto a causa della chiacchieratissima relazione con il portiere della Juventus e della Nazionale, Gigi Buffon. Dal 26 aprile non “cinguetta” più su Twitter: dite che le due cose sono collegate?

Mauro ICARDI (Inter) – L’attaccante dell’Inter è uno dei calciatori più chiacchierati della rete: ora un po’ meno, visto che la love-story con la sua Wanda è sfociata nel matrimonio celebrato la scorsa estate. Prima era tutto uno scambio di cuoricini e messaggi intimi via social network: una manna per i “guardoni” della rete, un po’ meno per chi ama il calcio, quello vero.

Fonte: Eurosport

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom