Spring Corner

Campionato Primavera, 9° giornata: Roma-Pescara 0-1, gli abruzzesi portano a casa i tre punti grazie al gol di Locoluso

condividi su facebook condividi su twitter 21-11-2015

| | Commenti →
Campionato Primavera, 9° giornata: Roma-Pescara 0-1, gli abruzzesi portano a casa i tre punti grazie al gol di Locoluso

La nona giornata del campionato Primavera vedrà la Roma di Alberto De Rossi affrontare in casa il Pescara. I giallorossi sono primi in classifica con 20 punti, a più tre sulla seconda Empoli (che sarà impegnato fuori casa contro il Lanciano). Gli abruzzesi, invece, occupano il penultimo posto in classifica con soli 5 punti. Per la Roma, dunque, si prevede un incontro facile che potrebbe portare alla causa giallorossa altri tre punti in classifica; sperando che l’impegno di mercoledì contro l’Atalanta non si faccia risentire sulla prestazione dei giallorossi.

CALCIO D'INIZIO: Primo possesso per il Pescara

4': tiro a giro di Del Sole alto di poco sopra la traversa

7': rigore per il Pescara per fallo di Grossi sulla punta abruzzese, sul dischetto va Del Sole che calcia alla sinistra di Pop, reattivo il portiere Giallorosso che neutralizza il penalty

13': sinistro dalla distanza di Tumminello deviato con i pugni da Kastrati

24': tiro di Bordin dalla distanza che si spegne largo alla destra di Kastrati

34': tiro di Machin dal limite dell'area con la palla che si stampa sull'incrocio dei pali

42': Acatullo protegge palla e salta Grossi, ma la sua conclusione è larga alla destra di Pop 

Fine primo tempo sul risultato di 0-0. Nessun minuto di recupero 

Secondo tempo, batte la Roma

54': ammonito Mazzone per fallo su Machin

59': doppio cambio per la Roma. Escono Bordin e Grossi. Entrano Di Livio e Tofanari

68': Machin serve Vasco che calcia dalla distanza, Kastrati sicuro blocca

69': cambio per il Pescara. Esce Odriozola entra Castagna 

70': tiro di Bulevardi sul quale Pop si supera e devia in corner con la punta delle dita

73': gol Pescara. Batti e ribatti in area, Locoluso (entrato al 53' per Del Sole) si ritrova la palla sul destro e calcia in rete. 1-0 per gli ospiti

83': ultimo cambio per la Roma. Esce Bordin, entra Di Nolfo

83': ammonito Locoluso per aver spazzato il pallone a gioco fermo

85': tiro dalla distanza di Iorio bloccato senza problemi da Pop 

86': cambio per il Pescara. Esce Acatullo entra Barbaria 

88': Roma vicina al pareggio con Soleri, ma il suo colpo di testa è stato respinto dall'intervento miracoloso di Kastrati, aiutato dalla difesa che allontana la palla 

92': cross di Tofanari dalla destra, va Marchizza di testa ma la palla termina di poco alta sopra la traversa

Fischio finale dopo tre minuti di recupero. Vince il Pescara 1-0


Roma (4-3-1-2): Pop; De Santis, Grossi, Marchizza, Anocic; Vasco, Ndoj, Machin;Bordin; Tumminello, Soleri. 

A disposizione: Romagnoli, Paolelli, Omic, Tofanari, Cargnielutti, D'Alena, Spinozzi, Di Livio, Di Nolfo, Franchi

all: De Rossi


Pescara (4-3-3): Kastrati; De Cinque, Ventola, Mazzone, Forte; Orlando, Odrizola, Bulevardi; Acatullo, Del Sole, Iorio

A disposizione: Giachetta, Maloku, Milillo, Pietrantonio, Mele, Barbaria, Logoluso, Castagna, Riolo, Mongiello.

all: Ruscitti

ARBIRTRO: Boggi
ASSISTENTI: Solazzi, Marinenza

 

 

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom