Giocatore

2

Antonio
Rudiger

Biografia

Antonio Rudiger nasce a Berlino il 3 marzo 1993 da padre tedesco e mamma della Sierra Leone. “La mia famiglia è fuggita dalla Sierra Leone prima del 1991 a causa della guerra civile – ha raccontato in un’intervista in patria qualche anno fa –, trovando casa a Berlino, dove sono nato. In Africa ci sono stato da bambino, ma oggi purtroppo non ho abbastanza tempo per tornarci”. E ancora: “Berlino mi ha influenzato. Sono cresciuto nel quartiere di Neukölln. Quello era davvero un luogo difficile, da non confrontare con il Neukölln di oggi. Quella città è una parte di me che porterò dentro per sempre”. Personalità spiccata, fisicamente imponente, è un centrale di difesa di piede destro e dalla velocità di base notevole. Inizia la carriera al VfB Sperber Neukölln, per poi passare all’Hertha 03 Zehlendorf. A 15 anni si trasferisce al Borussia Dortmund, dove in precedenza aveva militato il fratellastro Sahr Senesie. Con la squadra giallonera gioca soltanto con i pari età under 17 e under 19, ma poi arriva la chiamata del club che lo lancia in Bundesliga: lo Stoccarda. Fa il suo esordio in prima squadra nel 2012 e, tra campionato e coppe, colleziona 80 presenze e due gol. Lascia il segno, tanto che il tecnico tedesco Joachim Low lo fa esordire in Nazionale maggiore a 21 anni, nella sua squadra di campioni. Nel 2015 arriva la chiamata della Roma durante il mercato estivo.

fonte wikipedia.org

INSIDEROMA è una testata giornalistica on line di carattere sportivo/informativo/quotidiano con Autorizzazione del Tribunale di TIVOLI n. 182/13 del 05/02/2013
Insideroma.com - ©copyright 2016 | P.I. 1077625100 | Informativa sui Cookie | powered by Damicom S.r.l.
chiudi popup Damicom