Breaking News

Parente, ex capo Digos: "Tre persone hanno spalleggiato De Santis"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 27-10-2015 - Ore 16:40

|
Parente, ex capo Digos:

Continua il processo contro Daniele De Santis, tifoso romanista accusato di omicidio volontario riguardo la morte di Ciro Esposito, tifoso napoletano in trasferta il 3 maggio per la finale di Coppa Italia tra Napoli e Roma allo Stadio Olimpico. Queste le parole dell'ex capo della DIGOS Parente: “È emersa la possibilità che ci fossero altre 3 persone travisate, non aventi un comportamento attivo", ma che avrebbero "spalleggiato De Santis". Sempre Parente avrebbe spiegato, come riporta repubblica.it, come questi tre complici sarebbero stati sottoposti a una sorta di processo da parte del tifo organizzato romanista, “con il quale gli ultrà giallorossi avrebbero cercato di verificare perché chi era con De Santis non lo aveva spalleggiato a dovere". 

Fonte: repubblica.it

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

INSIDEROMA è una testata giornalistica on line di carattere sportivo/informativo/quotidiano con Autorizzazione del Tribunale di TIVOLI n. 182/13 del 05/02/2013
Insideroma.com - ©copyright 2016 | P.I. 1077625100 | Informativa sui Cookie | powered by Damicom S.r.l.
chiudi popup Damicom