Breaking News

Alisson: “Abbiamo raggiunto l’obiettivo Champions, adesso si lavora al terzo posto. Siamo avanti ma andremo a Sassuolo per vincere"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 13-05-2018 - Ore 23:46

|
Alisson: “Abbiamo raggiunto l’obiettivo Champions, adesso si lavora al terzo posto. Siamo avanti ma andremo a Sassuolo per vincere

Alisson Becker, portiere della Roma, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Roma TV al termine della partita contro la Juventus. Di seguito le sue parole:

Bilancio della difesa? 
"Siamo cresciuti rispetto l’anno scorso, lavorando tanto insieme al mister ogni giorno per migliorare. Sappiamo che nel calcio italiano vince la squadra che subisce meno gol. Abbiamo lavorato bene questa stagione, tutti quanti i difensori insieme agli altri. Dobbiamo continuare e avere il desiderio di crescere ancora".

Differenza tra rendimento interno ed esterno… 
"Abbiamo raggiunto l’obiettivo Champions, adesso si lavora al terzo posto. Siamo avanti ma andremo a Sassuolo per vincere. Fuori casa abbiamo fatto bene, peccato non aver fatto altrettanto all’Olimpico in campionato. In Champions abbiamo costruito la nostra forza in casa".

Cosa è mancato in campionato e in Champions? 
"Siamo mancati un po’ nella parte offensiva in campionato. Ne abbiamo persa qualcuna per mancanza negli ultimi metri, e questo è un atteggiamento che devono cambiare tutti. Per vincere un campionato si deve essere perfetti. La Juve ha fatto così, dobbiamo imparare anche dagli altri e continuare così che siamo sulla strada giusta".

Come avete preso la voglia di giocare sempre aggressivo del mister? 
"Guardate i risultati in campo, la difesa lavora meglio se siamo aggressivi. Anche io sono lì dietro per dare una mano, sempre con sicurezza. Dobbiamo stare sempre ben piazzati, ma questo è un punto positivo della squadra. Oggi abbiamo rubato tanti palloni nella loro metà campo e quando succede si è vicini alla porta avversaria".

Qual è stata la parata più bella di quest’anno? Dove hai visto meglio la Roma? 
"Non so, sono tante ma mi viene in testa quella su Pjanic a Torino. Lui ha tirato da fuori e ho toccato la palla prima di prendere il palo, quella è stata bella. La partita più bella è sicuramente quella col Barcellona, è da considerare sempre per migliorare".

 

ALISSON A RAI SPORT

 

Champions sicura, ma il terzo posto no.
"Dobbiamo vincere l’ultima partita e dobbiamo fare quello che abbiamo sempre fatto: lottare per vincere. Abbiamo fatto un bel lavoro in Champions, anche se non siamo arrivati alla finale. In serie A dobbiamo continuare a lavorare e dobbiamo ancora vincere l’ultima partita".

 

Ti vuole il Real Madrid. Resterai?
"Mi fa molto piacere sentire queste voci, ma sono ancora concentrato sul lavoro che mi manca con la Roma e il Brasile. Se resterò ne parleremo più in là".

 

Un pensiero su Di Francesco?
"E’ un allenatore che ha il desiderio di vincere, questo è una cosa positiva per la squadra".

 

Fonte: Roma TV, Rai Sport

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

INSIDEROMA è una testata giornalistica on line di carattere sportivo/informativo/quotidiano con Autorizzazione del Tribunale di TIVOLI n. 182/13 del 05/02/2013
Insideroma.com - ©copyright 2016 | P.I. 1077625100 | Informativa sui Cookie | powered by Damicom S.r.l.
chiudi popup Damicom