Breaking News

Astori, accorse migliaia di persone per i funerali. Presente anche una delegazione giallorossa

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 08-03-2018 - Ore 12:37

|
Astori, accorse migliaia di persone per i funerali. Presente anche una delegazione giallorossa

Migliaia di persone si sono riunite oggi per salutare Davide Astori. Tantissima commozione nella Basilica di Santa Croce a Firenze, dove alle 10 sono iniziati i funerali del capitano della Fiorentina, scomparso nella notte tra sabato e domenica scorsa. Il mondo del calcio si stringe attorno alla famiglia di Astori e, come ieri alla camera ardente a Coverciano, l’affluenza e la commozione sono altissime. Anche l’ambiente giallorosso è intervenuto alle esequie del difensore viola, ci sono Totti, Balzaretti, De Rossi, Florenzi, Pellegrini, Nainggolan, El Shaarawy, Baldissoni e Bruno Conti.  In rappresentanza della Fiorentina, Milan Badelj ha parlato durante la cerimonia funebre. Queste le sue parole:

""Sarò breve come vorresti tu. Davide in ebraico vuol dire matto, diletto, tanti Re hanno avuto il tuo nome. Col tuo sguardo profondo sei entrato in tutti noi. E ci sei rimasto. Tutte le persone che sono qui oggi lo dimostrano. Hai sempre parlato con tutti noi, pur non conoscendo spesso le lingue, sei stato dalla parte dei giovani e degli anziani. Perché tu parlavi la lingua universale del cuore. I tuoi genitori non hanno sbagliato una virgola con te, sei il figlio e il fratello che ognuno vorrebbe avere se potesse scegliere. E sei il miglior compagno di squadra che ognuno vorrebbe avere. Tu sei il calcio, quello puro dei bambini. Come ti piaceva definirti designer di fama internazionale e calciatore nel tempo libero. Il nostro pensiero va ai genitori, a tua figlia, a cui piace l’uva come a te. Sei un uomo con la U maiuscola. Al mattino quando arrivavi nella stanza della fisioterapia, eri sempre tu ad accendere la luce. Tu sei luce, per tutti noi".

Alle ore 12:30, il feretro ha lasciato la Basilica di Santa Croce ed i tifosi presenti cantano l'inno dei viola ed infine "un capitano, c'è solo un capitano".

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

INSIDEROMA è una testata giornalistica on line di carattere sportivo/informativo/quotidiano con Autorizzazione del Tribunale di TIVOLI n. 182/13 del 05/02/2013
Insideroma.com - ©copyright 2016 | P.I. 1077625100 | Informativa sui Cookie | powered by Damicom S.r.l.
chiudi popup Damicom