Breaking News

Avv. Contucci: "L'ordinanza di ieri è una lezione di democrazia"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 28-10-2015 - Ore 11:20

|
Avv. Contucci:

L'avvocato Lorenzo Contucci è intervenuto a Centro Suono Sport, dove ha parlato dell'ordinanza emessa ieri dal GIP Arturi contro la decisione del Questore di dare il daspo ai due tifosi romanisti identificati fuori dallo stadio Olimpico durante Roma-Sassuolo.

queste le sue parole:

"L'ordinanza di ieri è una lezione di democrazia. Indica la strada da seguire nel rapporto con i cittadini.  E' in atto un'azione troppo veemente nei confronti dei tifosi; e lo dice un Giudice, non un Ultrà. Ciò che si vuole criminalizzare e reprimere è lo stesso dissenso. E fare questo non è democratico.  I passaggi che mi hanno colpito nella motivazione: - "non c'è mai stato il motivo di allarme"... visto che il provvedimento parlava di allarme per l'ordine pubblico. - E poi, le censure del Questore sono riferire a manifestazioni di dissenso che possano "contagiare" altri tifosi. Anche se dissenso civile, anche se composto.  E' un'ordinanza. Quindi ora può essere utile in casi simili. Ed è un segnale molto importante che ha una rilevanza mediatica. Anche perché il Giudice 'è sopra' la Questura. Se non ratifica ciò che fa la Questura è una notizia.  E' la politica che adesso deve fare la sua parte. Un input ora può arrivare solo dall'alto. Se qualche parlamentare si svegliasse ... le cose potrebbero cambiare.  La normativa che è stata varata dal Governo in proposito probabilmente è anticostituzionale quindi ci rivolgeremo al TAR".

Fonte: Centro Suono Sport

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

INSIDEROMA è una testata giornalistica on line di carattere sportivo/informativo/quotidiano con Autorizzazione del Tribunale di TIVOLI n. 182/13 del 05/02/2013
Insideroma.com - ©copyright 2016 | P.I. 1077625100 | Informativa sui Cookie | powered by Damicom S.r.l.
chiudi popup Damicom