Breaking News

Batistuta: "La Roma? Non basta un grande attaccante per colmare il gap, è anche una questione di testa"

condividi su facebook condividi su twitter Di: Chiara Barberis 30-06-2015 - Ore 21:33

|
Batistuta:

Il Re Leone, Gabriel Omar Batistuta, ex attaccante della Roma tricolore 2000-2001, ha parlato a margine del premio Fair Play Menarini. Queste le sue parole raccolta da TMW:

"E' sempre un piacere tornare a Firenze e ricevere premi del genere. Il ricordo della gente è la cosa più bella che ho. La Fiorentina? Secondo me ha fatto un bel campionato ma poi siamo rimasti senza benzina, può capitare. L'addio di Montella? Sì, mi è dispiaciuto tanto, stava facendo bene, ma gli allenatori al giorno d'oggi devono essere pronto a tutto. Paulo Sousa? Me lo ricordo da giocatore ma francamente come allenatore non lo conosco. La Coppa America? Non posso dire chi vincerà, ma credo che stia facendo vedere un buon calcio. Gli scandali del calcio italiano? Da quando sono arrivato in Italia ci sono sempre stati, spero che l'Italia non vinca nulla per i prossimi anni perché in genere dopo un trofeo ci si dimentica sempre di tutto. E' un peccato soprattutto per i tifosi. La Roma? Non basta un attaccante per colmare il gap con le grandi, è anche una questione di testa. La prossima stagione della Fiorentina? Non conosco i giocatori o l'allenatore, non ho idea, ma Salah mi è piaciuto abbastanza, anche se alla fine ha un po' mollato. Le mie condizioni fisiche? Sono solo storie giornalistiche, non posso sempre smentire tutto".

Hai apprezzato questo articolo?
Puoi sostenere Insideroma aderendo al progetto di crowdfunding!

Partecipa!

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

INSIDEROMA è una testata giornalistica on line di carattere sportivo/informativo/quotidiano con Autorizzazione del Tribunale di TIVOLI n. 182/13 del 05/02/2013
Insideroma.com - ©copyright 2016 | P.I. 1077625100 | Informativa sui Cookie | powered by Damicom S.r.l.
chiudi popup Damicom