Breaking News

Bovo: "Roma forte ma discontinua. Ha un'identità precisa, si vede la mano dell'allenatore"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 09-03-2018 - Ore 14:19

|
Bovo:

Cesare Bovo, doppio ex del match di stasera tra Roma e Torino, è stato intervistato nel corso della trasmissione del pomeriggio Maracanà, in onda su RMC Sport e ha parlato di questa gara ma anche delle italiane nelle coppe e non solo:

Sui risultati delle italiane in Europa League.
"Il Milan ha sulla carta meno possibilità di passare, rispetto alla Lazio, che può fare risultato fuori casa. Ma nel calcio nulla è già scritto".

Su Roma-Torino, di fronte Di Francesco e Mazzarri. Il primo arriva dalla vittoria con il Napoli, mentre l’altro dal derby in poi non sembra non avere una squadra così solida.
"La Roma ha avuto qualche passo falso ma ha dimostrato di essere squadra forte ma non continua. Ha un’identità precisa, la mano dell’allenatore si vede. La dimostrazione è anche il risultato di Napoli, fargli 4 gol non è facile. Manca l’equilibrio e la continuità che hanno ora Juventus e Napoli. Il Torino è ottima squadra, magari si credeva di lottare per posizioni diverse. Qualche risultato non è arrivato e ha creato malumore, ma ripeto, è una squadra che può lottare per l’Europa".

Meglio Sarri o Allegri?
"Preferirne uno è difficile. Sono l’opposto, Sarri fa giocar bene la sua squadra, mentre Allegri è bravo gestore e capace di leggere le partite in corso, vedi quella con il Tottenham. Entrambi molto bravi e validi".

Barzagli dice "meglio il risultato che il gioco". Giusto così?
"Secondo me si vince giocando bene e alla lunga conta questo".

Fonte: Maracanà- RMC Sport

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

INSIDEROMA è una testata giornalistica on line di carattere sportivo/informativo/quotidiano con Autorizzazione del Tribunale di TIVOLI n. 182/13 del 05/02/2013
Insideroma.com - ©copyright 2016 | P.I. 1077625100 | Informativa sui Cookie | powered by Damicom S.r.l.
chiudi popup Damicom