Breaking News

Brignola: "Gol inutile sì, ma son stato felice di segnarlo. Ho avuto i brividi"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 11-02-2018 - Ore 23:54

|
Brignola:

Enrico Brignola, giovane attaccante del Benevento e autore del 4-2 contro la Roma, si è presentato ai microfoni di Ottochannel dove ha risposto a diverse domande da studio.

SECONDO GOL IN A – "Questo gol che ho segnato oggi, rispetto al primo segnato contro la Sampdoria è servito veramente a poco. Abbiamo fatto un grandissimo primo tempo, mentre nel secondo siamo calati e sono uscite fuori le loro qualità, la Roma è una grandissima squadra".

CALCI PIAZZATI – "Sia nel primo tempo che nel secondo, loro ci hanno messo in difficoltà sui calci piazzati, avendo numerose occasioni e andando in gol appunto sugli sviluppi di un piazzato, non credo che abbiamo subito altre occasioni importanti durante la prima parte di gara".

RUOLO – "Il mister aveva preparato la gara che in fase di non possesso agivamo con un 4-1-4-1 e io agivo come mezzala, appena prendevamo palla dovevamo allargarci e io e Djuricic facevamo i due trequartisti alle spalle di Guilherme".

DISATTENZIONE – "Sull’1-0 per noi avevamo avuto anche possibilità di raddoppiare o perlomeno di mantenere il vantaggio, poi siamo stati sfortunati su una nostra disattenzione e abbiamo pagato molto gravemente quell’errore della difesa su calcio piazzato".

BRIVIDI ALL’OLIMPICO – "Appena sono arrivato nello stadio sono andato dove mi piazzavo come raccattapalle due anni fa e mi sono venuti i brividi perché comunque fu un anno fantastico dove la società della Roma mi fece crescere tanto, e ritornare qui per me è stato davvero bello, peccato per il gol che non è servito a nulla ma sono felice di averlo fatto in questo stadio veramente bello".

COMPLIMENTI DAI ROMANI – "Florenzi mi è venuto a salutare perché era sempre con noi in convitto, e suo padre aveva un ristorante dove tutti noi giocatori più piccoli venivamo invitati spesso a mangiare. Anche Strootman in campo si è complimentato con il lavoro che stava facendo tutta la squadra del Benevento. Abbiamo fatto tutti una grande partita, ma è normalissimo che si possano fare errori, non mi sento di colpevolizzare nessuno".

Fonte: OTTOCHANNEL

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

INSIDEROMA è una testata giornalistica on line di carattere sportivo/informativo/quotidiano con Autorizzazione del Tribunale di TIVOLI n. 182/13 del 05/02/2013
Insideroma.com - ©copyright 2016 | P.I. 1077625100 | Informativa sui Cookie | powered by Damicom S.r.l.
chiudi popup Damicom