Breaking News

Conferenza Stampa Fonseca: "Dobbiamo rimanere concentrati sul campo. Siamo pronti per tornare al meglio"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 23-06-2020 - Ore 17:30

|
Conferenza Stampa Fonseca:

Paulo Fonseca, tecnico della Roma, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match di domani contro la Sampdoria. Queste le sue parole ai microfoni di Roma TV:

Ha provato con insistenza la difesa a 3, è un piano B o una soluzione?
"Abbiamo provato diversi sistemi, domani non giocheremo con 3, vedremo. Ciò che è importante per me è che la squadra abbia la stessa intenzione e modo di giocare con diversi sistemi. Per me non è importante il sistema, ma l'intenzione della squadra".

Poche o molte possibilità di trattenere Smalling e Mkhitaryan?
"Sapete che vogliamo rimanere con Smalling e Mkhitaryan, c'è possibilità ma ora l'importante è il presente e che i giocatori siano focalizzati alla partita di domani, dobbiamo rimanere tutti concentrati".

Come ha vissuto lo spogliatoio la vicenda Petrachi? Lei perde un aiuto o si sente più libero di gestire la squadra?
"Ora non è il momento di parlare di questa situazione, la squadra è concentrata totalmente sulla partita. Dobbiamo rimanere concentrati sul campo. La squadra vuole vincere questa partita".

Lei pensa di restare?
"Ho sempre detto che mi piace restare alla Roma, ma adesso dobbiamo solo pensare al presente. Tutti sapete che sono appassionato di Roma e della Roma".

E' d'accordo sulle 5 sostituzioni?
"Sono d'accordo in queste circostanze. Penso che in futuro bisogna tornare ai 3 cambi".

Che preparazione ha scelto e perché non ha fatto amichevoli?
"Non abbiamo fatto amichevole perché non era possibile. Non abbiamo mai avuto tanto tempo senza partite. Abbiamo fatto la preparazione pensando che abbiamo 12 partite in poco tempo e abbiamo bisogno di tutti i giocatori pronti per aiutare la squadra. Abbiamo lavorato molto bene e siamo pronti per tornare al meglio".

Come procede il recupero di Zaniolo e sarà disponibile tra un paio di settimane?
"Sta lavorando bene, ha iniziato a lavorare con la Primavera. Tra una o due settimane potrà tornare con noi".

Diawara e Zappacosta sono pronti dal 1' o il recupero sarà graduale? Antonucci?
"Abbiamo tutti i giocatori pronti, tranne Pau Lopez e Zaniolo, che non sono pronti per domani. Ora per Antonucci non è possibile tornare in squadra, ma ha talento e può tornare utile in futuro. Penso che la cosa più importante sia la squadra, l'atteggiamento e penso sia pronta per una buona partita."

Cosa cambia senza pubblico?
"Vediamo domani. Ho giocato una volta senza pubblico, non è facile. All'Olimpico sentiamo tanto i nostri tifosi e non sarà facile senza, ma dobbiamo pensare ci siano e vogliamo vincere per loro".

Lei ha definito l'andata una delle più brutte gare disputate dalla Roma, come prepara domani?
"E' stata brutta a livello di atteggiamento, non ho pensato molto a quella partita ma sono concentrato su domani e sui giocatori, su quello che dobbiamo fare contro un avversario difficile, come abbiamo visto contro l'Inter. E' una Sampdoria organizzata, Ranieri è molto bravo ed esperto, è difficile sicuramente".

Che effetto le ha fatto vedere una rosa vasta e se ha qualche rimpianto?
"Non penso al passato, abbiamo avuto problemi. Sono molto soddisfatto perché ho molte opzioni per scegliere la migliore squadra. In questo momento è molto importante e giocheranno quasi tutti".

Fonte: Roma TV

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom