Breaking News

Diawara: "Per me essere un giocatore della Roma significa essere fortunato"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 21-07-2019 - Ore 14:29

|
Diawara:

Amadou Diawara si presenta al pubblico giallorosso. Rientrato anticipatamente dalle vacanze dopo la Coppa d'Africa con la Guinea, è arrivato ieri a Trigoria.
Ha rilasciato un'intervista ai microfoni di Roma Tv:

"Per me essere un giocatore della Roma significa essere fortunato. Ho rinunciato a un po' di vacanze per tornare prima, non vedevo l'ora di conoscere l'allenatore e i nuovi compagni. Con il mister ho parlato per telefono prima del mio arrivo, non vedo l'ora di lavorare con lui, sarebbe un onore essere a sua disposizione. Due anni fa giocai contro una squadra (lo Shakhtar, ndr), erano molto forti e spero possa ripetersi anche qui a Roma. All'andata ci misero in difficoltà, al ritorno preparammo meglio la partita. Il mio idolo di sempre è Yayà Toure, mi ispiro a lui ma non è facile, sono giovane e devo lavorare tanto per arrivare al suo livello. La prima volta all'Olimpico fu con il Bologna, mi sono emozionato tanto, giocavo per la prima volta in uno stadio importante e pieno, mi ha dato tanto carico. Ai tifosi prometto di dare il 100% in allenamento e in partita per aiutare la squadra".

Fonte: Roma Tv

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom