Breaking News

Dunga chiede scusa per la frase razzista: "Mi sono espresso male"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 27-06-2015 - Ore 13:52

|
Dunga chiede scusa per la frase razzista:

"Voglio chiedere scusa a tutti coloro che potrebbero sentirsi offesi dalla mia dichiarazione sulle persone di discendenza africana. Il modo in cui mi sono espresso non riflette i miei sentimenti e opinioni". Con questa nota, pubblicata sul sito della Federcalcio brasiliana, Carlos Dunga si scusa per le dichiarazioni rilasciate nella conferenza stampa prima di Brasile-Paraguay. Dichiarazioni che gli sono costate numerose accuse di razzismo. "A volte ho avuto l'impressione di essere un brasiliano di discendenza africana per quante botte ho ricevuto -aveva detto Dunga- era come se gli altri calciatori, vedendomi, pensassero 'dobbiamo colpirlò. E poi lo facevano". La dichiarazione è presto diventata virale, sul web, e le contestazioni nei suoi confronti sono arrivate da ogni dove. Per questo motivo la Federcalcio brasiliana è stata costretta a emettere il comunicato in cui Dunga chiedeva scusa per l'equivoco.

Fonte: Adnkronos

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

INSIDEROMA è una testata giornalistica on line di carattere sportivo/informativo/quotidiano con Autorizzazione del Tribunale di TIVOLI n. 182/13 del 05/02/2013
Insideroma.com - ©copyright 2016 | P.I. 1077625100 | Informativa sui Cookie | powered by Damicom S.r.l.
chiudi popup Damicom