Breaking News

Esposito (Ass. mobilità di Roma): "Non chiedo scusa per il mio passato"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 03-09-2015 - Ore 18:38

|
Esposito (Ass. mobilità di Roma):

La polemica sull'assessore alla Mobilità di Roma, Stefano Esposito, reo di aver espresso dichiarazioni contro la squadra giallorossa pochi giorni fa, non si è ancora spenta. A Skytg24 ha detto: "Non chiedo scusa, non chiedo scusa per il mio passato. Quello che facevo a 16 anni è qualcosa che interessa la città di Roma?".

In più, come riporta l'Ansa,a rrivando in Campidoglio l'assessore ai trasporti di Roma Stefano Esposito si è rivolto scherzosamente alle telecamere. Dopo le polemiche sulle sue frasi sulla Roma ha avuto un botta e risposta con alcuni cameramen. «Tu quando andavi allo stadio da giovane cosa cantavi?», ha chiesto l'assessore ad uno di loro. «Io non ci andavo», la risposta. «E allora sei fortunato», ha detto Esposito. «Ce la ricanta?», ha domandato un altro cameraman a Esposito,riferendosi al coro da stadio «Roma m....» intonato in radio. «Adesso non esagerate, andatevela a risentire», la replica. «Si arrabbierà il sindaco Marino?», «Non è un problema mio, non ci siamo ancora visti», ha risposto ancora l'assessore. Ed Esposito a un ultimo operatore che gli chiedeva di dire «Forza Roma» per mettere fine alle polemiche, ha ribattuto: «Ora non esagerate».

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

INSIDEROMA è una testata giornalistica on line di carattere sportivo/informativo/quotidiano con Autorizzazione del Tribunale di TIVOLI n. 182/13 del 05/02/2013
Insideroma.com - ©copyright 2016 | P.I. 1077625100 | Informativa sui Cookie | powered by Damicom S.r.l.
chiudi popup Damicom