Breaking News

Un dirigente del 'Friedkin Group': "Il Coronavirus ha cambiato tutto ma è sbagliato dire che l'affare con Pallotta è saltato"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 17-04-2020 - Ore 12:38

|
Un dirigente del 'Friedkin Group':

Un rappresentante legale del "Friedkin Group" ha rilasciato alcune dichiarazioni al sito romanista in lingua inglese romapress.net riguardo alla cessione della Roma. Queste le sue parole:

 "Il COVID-19 ha cambiato tutto per noi. I nostri analisti ritengono che potrebbero essere necessari alcuni anni per il recupero dell'intero portafoglio. L'interesse nell'acquisizione della Roma rimane, questo non è in discussione. Ma dobbiamo ancora avere un'idea chiara di cosa riserva il futuro non solo qui negli Stati Uniti ma anche all'estero".

Infine, il dirigente sottolinea che l'affare non può dirsi già "morto": "Ovviamente alcune decisioni importanti dovranno essere prese a breve e questo sarà fatto, ma dire che l'accordo è 'morto' è sbagliato. Ryan (Friedkin, ndr) è particolarmente entusiasta della prospettiva di acquisire la Roma. Le valutazioni sono ancora in corso".

 

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom