Breaking News

Grosso: "Abbiamo commesso un’ingenuità clamorosa concedendo l’angolo da cui è nato il gol"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 24-11-2019 - Ore 17:45

|
Grosso:

Fabio Grosso ha parlato a fine partita ai microfoni dei cronisti. Queste le sue parole:

FABIO GROSSO A SKY SPORT

Primo gol subito e la squadra si è sciolta
"Cedere subito nel secondo tempo non è stato positivo, soprattutto dopo aver disputato un primo tempo interessante, avevamo mantenuto le distanze giuste difendendoci con ordine e creando qualche grattacapo alla Roma. Poi abbiamo commesso un’ingenuità clamorosa concedendo l’angolo da cui è nato il gol e poi è successo quello che ai ragazzi avevo detto che non doveva succedere, dovevamo rimanere dentro la partita anche contro questo avversario forte. Nel tempo avremo le occasioni per fare i punti che ci servono per raggiungere i nostri obiettivi."

Affrontiamo la questione Balotelli...
"Io sono l’allenatore di questa squadra, conosco il loro percorso perché li ho affrontati come avversario, sono venuti su con tanto entusiasmo senza cambiare molto e si sono affacciati alla serie A con grandissimo entusiasmo ed energia. Nella prima parte di campionato ha fatto anche bei risultati poi sono arrivate le sconfitte che ti levano qualche certezza e ti creano qualche dubbio. Ora manca la fiducia e la bravura mia è quella di fargliela ritrovare, sapendo che incontreremo anche avversari molto forti. Su Mario dico che ci ho parlato all'inizio, io sono l’allenatore di una squadra e lui ha le caratteristiche per poter essere protagonista se alla base ha la voglia, la determinazione e l’entusiasmo per mettersi a disposizione dei compagni."

Immagino che nella testa del presidente Balotelli fosse importante. Arrivi per sistemare la questione Balotelli?
"Se lui c’è o non c’è lo decido io dopo che lo ha deciso lui... Nella prima partita c’è stato, lui sa che può fare bene ma quando sei in fondo alla classifica c’è bisogno di tante caratteristiche non solo saper fare gol o tirare forte in porta, c’è bisogno di fare tanta fatica in una partita. Alla lunga paghiamo questo dazio e se c’è Mario che non si mette a disposizione della squadra questa squadra fa fatica a sorreggerlo."

FABIO GROSSO A RAI SPORT

Buon primo tempo, cosa è cambiato nella ripresa?
"Loro avevano un livello diverso. Nel primo tempo potevamo fargli male, poi abbiamo commesso delle ingenuità e ci siamo slegati."

Si può fare a meno di Balotelli?
"Faccio affidamento su tutti, non possiamo fare a meno di nessuno. N n possiamo concedere nulla agli avversari, perché poi ci puniscono. Decidono i calciatori quanto e quando essere dentro, non vedo l’ora di averli a disposizione tutti."

Cosa è successo davvero?
"Veniamo da una sconfitta pesante, voglio parlare di altro. Dico solo che questa squadra deve sempre giocare in 11 e ognuno deve correre per il compagni."

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom