Breaking News

Intervista doppia a Florenzi e Santon

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 29-10-2015 - Ore 20:55

|
Intervista doppia a Florenzi e Santon

Il sito della Roma (asroma.it) ha pubblicato un’intervista doppia ad Alessandro Florenzi e Davide Santon, in vista della sfida di sabato tra l’Inter ed i giallorossi:

Dal Settore Giovanile alla prima squadra. Siete tra quelli che ce l’hanno fatta. Qual è il segreto per realizzare i propri sogni ?
Davide Santon (DS):
Essere sempre umili e allenarsi tutti i giorni con grande impegno, poi si può arrivare dove siamo arrivati io ed Alessandro”.
Alessandro Florenzi (AF):
Il segreto è lavorare e non smettere mai di divertirsi

Inter-Roma spesso è stata sfida scudetto. Che significato ha per voi ?
DS:
Un significato importante anche perché siamo li su tutti e due e quindi sarà uno scontro diretto e molto importante per il prosieguo del campionato”.

AF:Per ora stiamo facendo un grande campionato sia noi che loro. Sarà sicuramente una grande partita. Noi vogliamo fare il nostro meglio e cercare di vincerla”.

Quali sono i modelli da seguire ? Per Davide non vale rispondere Zanetti e per Alessandro non vale Totti
DS:
Totti”.

AF:Il modello da seguire insieme a Francesco, è sempre stato Daniele De Rossi. Anche quando ho iniziato a giocare in Prima Squadra è sempre stato un compagno che mi ha aiutato

Quale è il compagno che il tuo avversario dovrebbe temere ?
DS:
Perisic
AF:
In questo momento posso dire Miralem Pjanic, ma ne potrei citare tanti della Roma. Quindi dico che dovranno stare attenti a molti di noi”.

Qual è la miglior qualità dell'altro ?
DS:
Sacrificio, umiltà, una grande persona con una grande famiglia dietro. Se adesso è così è perché se l’è meritato e guadagnato con tutte le sue qualità
AF:
Il dinamismo, la velocità e sicuramente il cappello che vedo porta oggi nell’intervista! (ride, ndr)”.

Da avversari a compagni in Nazionale. Agli Europei insieme ?
DS:
Lo spero. E’ un traguardo che vorrei raggiungere, ma la strada è ancora lunga. Ci manca ancora tanto,
siamo ancora agli inizi del campionato ma spero proprio di ritrovarci io e Alessandro insieme agli Europei in Francia
”.
AF:
Lo spero, perché è un grande compagno di Nazionale. Siamo sempre insieme io e lui insieme ad Andrea Bertolacci. Ci riunione sempre in camera insieme e ci divertiamo molto durante i momenti di svago nei ritiri con l’Italia”.

A proposito di Nazionale, recentemente avete condiviso una foto su Instagram. Perché è importante essere social ?
DS:
Anche perché i tifosi e la gente è interessata al tipo di vita che facciamo. Con chi sei amico, con chi vai fuori a mangiare, cosa fai durante la giornata. Penso sia quindi una cosa importante fare sapere alla gente che ci segue cosa facciamo”.
AF:
Per condividere con i tifosi e con tutti quelli che conosciamo i nostri momenti, soprattutto quelli scherzosi. E mostrare magari che, come in quella foto, anche se giochiamo in due club diversi, possiamo stare bene insieme in Nazionale e che siamo degli ottimi compagni”.

Cos’ha Milano che non ha Roma ? E viceversa
DS:
Sono due città che hanno un po’ tutto. Io Roma non la conosco bene perché praticamente ci sono stato solo per andare a giocare. Di Milano invece posso dire che è una città in cui sono cresciuto bene e in cui ho tanti bei ricordi”.
AF:
Roma ha il sole, a Milano invece forse hanno meno traffico”.

 

Qual è il travestimento perfetto per Halloween ?
DS:
Alessandro è già travestito. Quindi non deve mettere nessun vestito. Io invece se dovessi andare ad una festa mi travestirei da Capitan America”.

AF: Quello che c’ha Davide adesso che fa l’intervista… da militare! (ride, ndr)”.

 

Scegli un personaggio di fantasia che identifichi il tuo modo di giocare
DS:
Non scelgo nessuno perché sono me stesso”.

AF: L’elfo daa Roma!”.

 

Fonte: asroma.it

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

INSIDEROMA è una testata giornalistica on line di carattere sportivo/informativo/quotidiano con Autorizzazione del Tribunale di TIVOLI n. 182/13 del 05/02/2013
Insideroma.com - ©copyright 2016 | P.I. 1077625100 | Informativa sui Cookie | powered by Damicom S.r.l.
chiudi popup Damicom