Breaking News

BayArena - Garcia: "Puntiamo a vincere, Dzeko e Rudiger disponibili" Florenzi: "Cerchiamo punti preziosi"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 19-10-2015 - Ore 18:55

|
BayArena - Garcia:

SEGUI IL LIVE SU INSIDEROMA.COM - La Roma è sbarcata qualche ore fa a Leverkusen, dove domani dovrà affrontare il Bayer nell'ultimo match d'andata del proprio girone di Champions League. Alle 18.30 il tecnico Rudi Garcia e il centrocampista Alessandro Florenzi sono pronti ad incontrare i giornalisti presso la Media Center Area dello stadio BayArena. A seguire (ore 19) ci sarà l'allenamento di rifinitura della squadra giallorossa, con i primi 15 minuti aperti alla stampa.

GARCIA: "Rudiger e Dzeko? Sono pronti entrambi, anche se non hanno i 90 minuti nelle gambe. A parte i soliti assente, tutti gli altri sono a disposizione. Cosa tempo del Leverkusen? Un'ottima squadra che fa pressing e ritmo alto. Ha giocatori di alto livello, domani sarà una grande gara. Sappiamo con che stato d'animo siamo qui, cerchiamo l'exploit domani ma consideriamo anche la partita di ritorno. Quella di domani rimane una partita importante, una settimana eccitante siccome con una vittoria potremmo anche giocarci il primo.Con il 4-4-2 questa squadra è più equilibrata? Sì e no, perché nel secondo tempo di Empoli e Borisov abbiamo usato un modulo diverso. Potremmo usarlo domani, ma dipende da tante cose, anche in base all'avversario. La prima cosa domani sarà l'atteggiamento in campo e la fiducia nei nostri mezzi, una gara molto interessante da seguire. Dovremo fare una grande partita per fare punti. Ho vinto solo 3 partite in Champions? Io gioco per vincere tutte le partite, non parlo del mio percorso a Lille che è un'altra Champions. Con la Roma ne ho giocate 8 e due di queste contro il Bayern Monaco, ma sicuramente si poteva fare qualcosa di più. Se vinciamo domani avremo fatto un bel passo in avanti per la qualificazione, non è una partita decisiva ma sicuramente importante. Iago Falque? Sta bene, come il resto della squadra. La Champions è un mini campionato, ogni volta che vinci vai un po' più lontano. Queste partite con il Leverkusen sono molto importanti, in campionato stiamo andando bene ma non basta. Bisogna migliorare ancora, cercando di impedire all'avversario di mostrare le proprie abilità. Prendiamo troppi gol, anche se facciamo molti. Dobbiamo trovare il giusto equilibrio sulla singola partita. Utile vedere il match tra Leverkusen e Lazio? Abbiamo studiato tutte le partite del Bayer e ci sono caratteristiche comuni con dei punti deboli, ma così coem ce li abbiamo noi. Con i giocatori abbiamo mostrate cose che saranno importanti per domani, piccoli dettagli che a volte fanno la differenza, ad esempio un calcio piazzato. Io e il mio staff lavoriamo tanto per fare il meglio". 

FLORENZI: "Vogliamo affrontare al meglio questa sfida. Approccio diverso dalla gare di Borisov? Ovviamente la dobbiamo affrontare meglio, ma con la testa penseremo di giocare al meglio per portare a casa punti preziosi. Roma fatica in Champions? L'anno scorso abbiamo fatto il possibile, quest'anno dobbiamo fare il salto di qualità. Sto lavorando per diventare un giocatore importante, sia con la Roma che con l'Italia. Ho voglia di farmi vedere a livello europeo. Punti di contatto del lavoro tra Garcia e Conte? Ho due allenatori bravi che stanno tirando fuori il meglio di me, ma per me deve essere solo l'inizio, non devo fermarmi qui". 

 

 

 

 

 

 

 

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

INSIDEROMA è una testata giornalistica on line di carattere sportivo/informativo/quotidiano con Autorizzazione del Tribunale di TIVOLI n. 182/13 del 05/02/2013
Insideroma.com - ©copyright 2016 | P.I. 1077625100 | Informativa sui Cookie | powered by Damicom S.r.l.
chiudi popup Damicom