Breaking News

Mancini: "Zaniolo? L’avevamo seguito durante l’Europeo U19"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 26-04-2020 - Ore 08:31

|
Mancini:

Roberto Mancini, ct dell'Italia, ha parlato in una diretta su Instagram con Christian Vieri. Tra i vari argomenti trattati si è parlato anche del giallorosso Nicolò Zaniolo. Queste le sue parole:

"Il bel calcio in Nazionale non è solo merito mio, i ragazzi hanno creduto di poter fare qualcosa di diverso. Il fatto di aver vinto tante partite ci fa molto piacere. Per vincere devi avere concentrazione e qualità di gioco, è quello che siamo riusciti a costruire nell’ultimo anno. Zaniolo? L’avevamo seguito durante l’Europeo U19 - racconta -, a quel tempo era giovane. Si intravedevano già le sue qualità. Con lui c’erano anche Tonali, Kean e diversi giocatori bravi. Mi son detto ‘Proviamolo’. Nonostante fosse giovanissimo, si vedeva che aveva personalità e forza. La Roma poi è stata brava a farlo giocare. Zaniolo fra due-tre mesi sarà pronto, per agosto-settembre ci sarà in Nazionale. Spero di arrivare agli Europei con tutti i giocatori in forma. Chi è più forte dell’Italia? La Francia è campione del mondo e in questo momento anche più forte di noi, Germania e Spagna stanno ricostruendo. Arriveremo a giocarcela con 5-6 squadre veramente forti. Ce la giocheremo, siamo fiduciosi e ci arriviamo bene".

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom