Breaking News

Monchi: "Per Malcom abbiamo deciso di non partecipare ad aste. Valutiamo le vie legali"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 24-07-2018 - Ore 20:16

|
Monchi:

Il ds della Roma Monchi ha parlato ai microfoni di Roma TV. Queste le sue dichiarazioni:

Situazione Malcom?

"Complicato da capire. Era il profilo che cercavamo, abbiamo iniziato la trattativa con club e giocatore una settimana fa e dopo qualche giorno di lavoro abbiamo trovato un accordo ieri, alle 5 del pomeriggio, con il procuratore e il club. La trattativa era chiusa e avevamo avuto il permesso di farlo arrivare a Roma per le visite mediche. Aveva un aereo alle 21 ed era tutto chiuso".

Il perché dei Tweet?
"Dopo aver trovato l’accordo mi ha chiamato il presidente del Bordeaux dicendomi che era meglio fare un comunicato. Per noi non era buono perché siamo quotati in borsa. Loro lo hanno fatto comunque e noi siamo stati costretti a rispondere. Dopo questa comunicazione sono uscite voci sull’interesse del Barcellona. Sapevo ci fossero tante squadre e per questo abbiamo trovato subito l’accordo. La mia sorpresa c’è stata quando mi ha chiamato uno dei procuratori dicendomi che il Bordeaux aveva vietato la partenza a Malcom…".

Un messaggio ai tifosi? 
"Mi dispiace per quello che è successo ma la società ha fatto tutto il possibile. Insisto nel dire che il presidente Pallotta ha voluto alzare al massimo l’offerta ma quando si è scatenata l’asta siamo usciti. Chi vuole venire alla Roma bene, chi non vuole venire bene ugualmente. Troveremo un giocatore più forte di Malcom".

Olsen cosa aggiunge alla Roma? 
"Olsen è un portiere con esperienza internazionale, ha giocato tante partite di Champions. è un portiere sobrio con la personalità sufficiente per capire che dobbiamo sostituire Alisson".

I portiere sono stati rinnovati completamente… 
"Si li abbiamo rinnovati tutti. Lavoreranno con il nostro preparatore Savorani in cui abbiamo una grande fiducia. La scelta di ognuno è stata della direzione sportiva".

Cosa si aspetta di vedere nella tournée americana? 
"Che il lavoro che si sta facendo in allenamento esca in queste partite, come quella contro il Tottenham. I nuovi giocatori devono adattarsi più velocemente possibile".

 

Fonte: Roma TV

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

INSIDEROMA è una testata giornalistica on line di carattere sportivo/informativo/quotidiano con Autorizzazione del Tribunale di TIVOLI n. 182/13 del 05/02/2013
Insideroma.com - ©copyright 2016 | P.I. 1077625100 | Informativa sui Cookie | powered by Damicom S.r.l.
chiudi popup Damicom