Breaking News

Nela: "La sfida di stasera può determinare il girone. Dzeko? Se sta bene deve giocare dall'inizio"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 20-10-2015 - Ore 15:04

|
Nela:

La partita di questa sera è un match in grado di determinare le sorti future del girone di Champions League. Per la Roma è una partita importantissima, contro un’ottima squadra capace di giocare un buon calcio. Una sconfitta, a meno di risultati straordinari nelle prossime giornate, potrebbe determinare moltissimo il discorso qualificazione. Il doppio impegno Serie A-Champions League? È difficile da gestire per tutti gli allenatori, ci vuole molto equilibrio e bisogna valutare bene il grado di condizione della squadra. Non sono per il turnover, anche se capisco sia una soluzione logica per i tecnici. Detto questo, il campionato resta la competizione più importante perché ti dà la possibilità di rigiocare in Europa l’anno successivo. Dzeko? Non conosco le sue condizioni fisiche. Se sta bene, perché Rudi Garcia non dovrebbe farlo giocare dal primo minuto? È difficile dire chi saranno i protagonisti della partita, magari la decide un difensore. De Rossi? La sua storia con la Roma è una di quelle cose che piacciono del calcio. La mia generazione ha vissuto di bandiere, ora ce ne sono sempre meno. È una scelta di vita e spero che Florenzi segua le orme di Totti e De Rossi in futuro“. Questo il pensiero di Sebino Nela, ex campione d'Italia nella Roma 1982-83, rilasciate al portale calciomercato.it.

Fonte: calciomercato.it

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

INSIDEROMA è una testata giornalistica on line di carattere sportivo/informativo/quotidiano con Autorizzazione del Tribunale di TIVOLI n. 182/13 del 05/02/2013
Insideroma.com - ©copyright 2016 | P.I. 1077625100 | Informativa sui Cookie | powered by Damicom S.r.l.
chiudi popup Damicom