Breaking News

Pioli: "C'è il rammarico di non aver vinto, ma l'avversario era forte"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 26-10-2020 - Ore 23:25

|
Pioli:

Stefano Pioli, tenico del Milan, ha parlato ai media dopo il pareggio contro la Roma:

PIOLI A SKY SPORT

Il match?
Sono soddisfatto della prestazione. Non è il momento di guardare la classifica. I giocatori a fine partita comunque non erano soddisfatti, quando vai tre volte in vantaggio c’è il rammarico di non aver vinto. Ci abbiamo provato fino alla fine, ma l’avversario era forte e abbiamo fatto un’ottima prestazione”.

Ha pesato l’assenza di Donnarumma?
Gli errori fanno parte del calcio, nessuno non sbaglia mai. Tatarusanu ha sbagliato, ma è forte. Non mi soffermo sulle prestazioni dei singoli, la squadra ha giocato bene”.

I rigori?
Non voglio commentare”.

Avete avuto troppa fretta in alcuni momenti?
Si, soprattutto nel primo tempo. Loro non ci pressavano moltissimo e abbiamo forzato un po’ troppo alcune scelte. Potevamo accompagnare meglio la fase offensiva, abbiamo sbagliato qualche transizione di troppo”.

Le gerarchie sulle fasce?
Leao ha giocato bene, sono contento di lui. Saelemaekers anche sta crescendo molto, ma è forte anche Castillejo. Ci sta mancando Rebic, anche Hauge e Diaz ci daranno soddisfazioni. Ho tante scelte, dobbiamo continuare così”.

La squadra non molla mai
C’è un ambiente positivo con piena sintonia tra tutti. Lavoriamo al massimo ogni singolo giorno e mi piace che venga sottolineato lo spirito della squadra. Sul piano della determinazione non siamo secondi a nessuno”.

Le positività di oggi?
Ci hanno lasciato la preoccupazione che viviamo ogni giorno. Noi facciamo il massimo, seguiamo il protocollo, in questo momento difficile è importante continuare a giocare per dare un po’ di svago ai tifosi e agli sportivi che per almeno due ore possono pensare un po’ meno alle difficoltà della vita”.

Fonte: Sky Sport

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom