Breaking News

Questura di Roma: "Il Daspo riguarda solo l'obbligo di firma. Resta il divieto di andare allo stadio per 5 anni"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 28-10-2015 - Ore 15:38

|
Questura di Roma:

In merito alla decisione del GIP che ha revocato il daspo per i due tifosi durante Roma-Sassuolo, arriva subito la risposta della Questura di Roma, che tramite una nota ha voluto chiarire: 

“In merito alla decisione del Giudice per le Indagini Preliminari presso il Tribunale di Roma che, come riportato da alcuni quotidiani stamattina, avrebbe annullato il DASPO emesso dal Questore di Roma nei confronti di un tifoso giallorosso, responsabile di comportamenti illegali all’esterno dello stadio Olimpico in occasione della gara Roma-Sassuolo, si precisa che tale disposizione, gia’ notificata all’avente diritto, ha riguardato solamente la parte del provvedimento relativa all’obbligo di firma e non il divieto di recarsi allo stadio, dove l’interessato non potra’ accedere per cinque anni”.

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

INSIDEROMA è una testata giornalistica on line di carattere sportivo/informativo/quotidiano con Autorizzazione del Tribunale di TIVOLI n. 182/13 del 05/02/2013
Insideroma.com - ©copyright 2016 | P.I. 1077625100 | Informativa sui Cookie | powered by Damicom S.r.l.
chiudi popup Damicom