Breaking News

Bayern, Ribery recupera dall'infortunio grazie al tapis roulant della Nasa

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 06-10-2015 - Ore 20:55

|
Bayern, Ribery recupera dall'infortunio grazie al tapis roulant della Nasa

“Houston, abbiamo un problema”. Franck Ribéry, “a terra” da sette mesi per l’infortunio alla caviglia destra patito in Champions a marzo, è sulla rampa di lancio per il rientro nel Bayern. Secondo l’emittente tedesca Sport1 l’esterno francese starebbe completando il recupero grazie a uno speciale tapis roulant anti gravità progettato dalla Nasa per l’addestramento degli astronauti, in grado di garantire un buon grado di motricità assorbendo fino all’ottanta per cento del peso dell’individuo.

GUARDIOLA FIDUCIOSO — Il 32enne di Boulogne-sur-Mer ha saltato gli ultimi 28 match con i bavaresi che, nonostante anche l’assenza di capitan Robben fuori da quattro settimane per un problema muscolare all’adduttore sinistro, grazie a 8 vittorie su altrettante partite sono fuga in Bundesliga con 7 punti di vantaggio sul Borussia Dortmund, travolto domenica scorsa 5-1 all’Allianz Arena con doppiette di Müller e Lewandowski e gol gi Götze. Fiducioso sul rientro dei due esterni Pep Guardiola, che nel frattempo si è affidato al brasiliano Douglas Costa e all’ex juventino Kinglsey Coman: “Per quanto riguarda Arjen, spero possa tornare ad allenarsi in gruppo dopo la sosta internazionale. E lo stesso vale per Franck, il cui ritorno sarà una buona cosa per il nostro gioco”.

SVOLTA RUMMENIGGE — La decisione di ricorrere alla tecnologia spaziale è arrivata dopo un’estate abbastanza travagliata per “Kaiser Franck”, che si era dichiarato “veramente disponibile a fare tutto il possibile, tutto ciò che loro (i medici, ndr) mi dicono di fare, ma il dolore semplicemente non passa”. Ma è stato il patron del Bayern Karl-Heinz Rummenigge a imprimere una svolta alla situazione lo scorso 15 settembre quando ha assicurato che "Ribéry tornerà in campo prima della fine del 2015. In un futuro non troppo lontano lo rivedremo giocare. La cosa importante è avere la diagnosi giusta e le cure appropriate". Si sa che al comando nella torre di controllo c’è lui, il Kaiser originale.

Fonte: Gazzetta.it

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

INSIDEROMA è una testata giornalistica on line di carattere sportivo/informativo/quotidiano con Autorizzazione del Tribunale di TIVOLI n. 182/13 del 05/02/2013
Insideroma.com - ©copyright 2016 | P.I. 1077625100 | Informativa sui Cookie | powered by Damicom S.r.l.
chiudi popup Damicom