Breaking News

Leicester - Roma, le pagelle: Smalling, Ibanez e Zalewski brillano nell'andata della semifinale di Conference League

condividi su facebook condividi su twitter Di: Daniele Mattioli 28-04-2022 - Ore 23:40

|
Leicester - Roma, le pagelle: Smalling, Ibanez e Zalewski brillano nell'andata della semifinale di Conference League

Il primo round della semifinale di Conference League tra Leicester e Roma finisce con un pareggio, risultato giusto per quanto visto in campo. Al vantaggo di Pellegrini nel primo tempo, le Foxes rispondono nella ripresa con Barnes. Tra 7 giorni il ritorno allo stadio Olimpico. Ecco le pagelle della sfida.

Rui Patricio 6,5: Non può nulla sul gol degli avversari. Salva in compenso il risultato con una prodigiosa parata in tuffo sul tiro di Inenacho.

Mancini 6: L’unica leggerezza in una comunque buona partita è il mancato anticipo su Lookman, che segna il gol del pareggio. Regge comunque l’assalto finale dei britannici.

Smalling 7: Uno dei migliori in campo della Roma. Imbriglia perfettamente sia Vardy che Inenacho. Anche un paio di salvataggi importanti in scivolata a salvare la squadra.

Ibanez 6,5: Insieme a Smalling gioca una grande partita, soprattutto nel secondo tempo, quando riesce in più di una circostanza a evitare la giocata decisiva agli avversari con diversi anticipi provvidenziali.

Karsdorp 6: Spinge meno rispetto al solito,  soprattutto nel primo tempo, complice la presenza di Lookman. Negli ultimi minuti della partita per poco non arriva su una palla vagante davanti alla porta del Leicester che poteva trasformarsi in un’ottima occasione.

Cristante 6,5: Ritorna dopo la squalifica scontata in campionato contro l’Inter e porta il suo importante contributo in mezzo al campo, sia in fase difensiva che offensiva, con una serie di cambi di campo di pregevole fattura.

Mkhitaryan 6,5: Solo un problema fisico lo costringe a uscire anzitempo dalla partita. Fino a quel momento, il solito mix di qualità-quantità a servizio della squadra (dal 55' Veretout 5,5: Discreta prestazione del francese, anche se non riesce a incidere come vorrebbe).

Zalewski 7: Sempre più un fattore in questa seconda parte di stagione della Roma. Positivo in fase difensiva, ottimo in quella offensiva: da un suo assist il gol di Pellegrini peri il momentaneo 1-0  (dall'85' Vina 6: Rispetto alla gara di Bodo entra con il piglio giusto, difendendo bene la fascia dove il Leicester stava creando più occasioni).

Pellegrini 6,5: Il capitano non delude e segna ancora un gol pesantissimo in trasferta in questa Conference League. Esce stremato tra gli applausi dei tanti tifosi giallorossi arrivati in Inghilterra (dall'85' Felix SV).

Zaniolo 6: Gara di sofferenza per il talento giallorosso, che si sacrifica molto in fase di non possesso. Da un suo lancio nasce il momentaneo vantaggio della Rom (dal 70' Oliveira 6,5: entra nel momento di maggior difficoltà per la Roma e, dopo qualche minuto di ambientamento, sale di livello, sfiorando il gol della vittoria).

Abraham 6: Provvidenziale in alcune situazioni difensive di palla inattiva, non riceve palloni giocabili da parte dei compagni. Si mette allora in proprio nel finale di gara e si inventa l’assist per Oliveira a cui solo un grande Schmeichel dice di no.

Allenatore Mourinho 6,5: Per oltre un tempo la sua squadra gioca la gara perfetta sul difficile campo del Leicester. Poi, complice anche un pizzico di stanchezza e l’infortunio di Mkhitaryan, gli avversari trovano il pareggio, ma è un buon risultato in vista del ritorno all’Olimpico.

di Daniele Mattioli

 

Hai apprezzato questo articolo?
Puoi sostenere Insideroma aderendo al progetto di crowdfunding!

Partecipa!

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom