Breaking News

Save the Children: domani in campo per il sorriso dei bambini

condividi su facebook condividi su twitter Di: Chiara Barberis 16-10-2015 - Ore 20:35

|
Save the Children: domani in campo per il sorriso dei bambini

I bambini non si toccano. Non dovrebbero stare male, morire, essere abbandonati, maltrattati, uccisi. I bambini sono i nostri cuccioli.Futuro speranza avvenire del mondo. Purtroppo, ancora oggi, nell'era della tecnologia, dei social, del progresso, molti bambini muoiono. Soffrono. Sono 5.9 milioni i morti per cause banali e curabili sotto i cinque anni: un milione di loro perde la vita nelle prime 24 ore, 16.000 ogni giorno. 

Dal 2000, anche grazie agli interventi di Save the Children - la più importante organizzazione internazionale indipendente didicata dal 1919 a salvare i bambini e a promuovere e tutelare i loro diritti, subito e ovunque, con coraggio, passione, efficacia e competenza e che oggi opera in 119 paesi con una rete di 30 organizzazioni nazionali e una struttura internazionale (Save the Children International) - è stato dimezzato il tasso di mortalità infantile, per cause prevenibili (diarrea oppure polmonite): salvate 50 milioni di vite, anche se molto resta ancora da fare. 

E' in nome dei bambini, che il mondo del calcio scende in campo unito, con l'iniziativa "Un calcio alla mortalità infantile", invitando tutti i tifosi e i simpatizzanti a sostenere Save the Children Every One con una donazione attraverso un SMS al 45505

I primi sono stati i giocatori della Nazionale, lo scorso 13 ottobre, nella qualificazione agli Europei 2016, contro la Norvegia.

Domenica 18 ottobre, ottava giornata di Campionato, saranno tutte le squadre della Serie A Tim, arbitri compresi, a schierarsi con Save the Children contro la mortalità infantile, in collaborazione con Lega Serie A, FIGC e A.I.A.

Protagonisti della campagna di comunicazione e sensibilizzazione sono gli allenatori Allegri, Garcia, Mancini, Mihajlovic, Pioli, Sousa con i calciatori Lorenzo Insigne e Fabio Quagliarella.

Con loro, come sempre, l'ACF Fiorentina, che dal 2010 è partner di Save the Children, e sostiene un importante progetto di salute materno-infantile e nutrizione in Etiopia.  

E' possibile donare fino al 1°Novembre 2 euro per ogni sms inviato da cellulari TIM, Vodafone, WIND, 3, PosteMobile, CoopVoce e Tiscali; 2 o 5 euro per ciascuna chiamata fatta dallo stesso numero da rete fissa TIM, Infostrada, Fastweb e Tiscali. 

Per qualsiasi altra informazione potete consultate il sito www.savethechildrenitalia.it oppure i profili ufficiali www.facebook.com/savethechildrenitalia e www.twitter,com/SaveChildrenIT. E', inoltre, disponibile il canale ufficiale www.youtube.com/savethechildrenIT 

Perché il futuro più prezioso del mondo è il sorriso dei bambini. Salviamolo. 

Hai apprezzato questo articolo?
Puoi sostenere Insideroma aderendo al progetto di crowdfunding!

Partecipa!

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

INSIDEROMA è una testata giornalistica on line di carattere sportivo/informativo/quotidiano con Autorizzazione del Tribunale di TIVOLI n. 182/13 del 05/02/2013
Insideroma.com - ©copyright 2016 | P.I. 1077625100 | Informativa sui Cookie | powered by Damicom S.r.l.
chiudi popup Damicom