Breaking News

Smalling: "E' stato un mese lungo e difficile, ma positivo"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 10-11-2019 - Ore 20:41

|
Smalling:

Chris Smalling, difensore della Roma, ha parlato ai media dopo il match perso contro il Parma:

SMALLING A ROMA TV

Il mister ci ha detto che la squadra era molto stanca, ma si poteva fare di più o effettivamente il Parma ne aveva di più?
"È stato un mese lungo e difficile ma anche positivo nel complesso fino alla settimana scorsa. La sconfitta in coppa e il gol oggi nel nostro momento migliore hanno cambiato. Siamo frustrati per aver perso posizioni in classifica".

La sosta arriva al momento giusto?
"A dire il vero non credo, quando perdi vorresti rigiocare. Ora aumenta la nostra frustrazione. Lavoreremo sodo per farci trovare pronti per la prossima partita".

Non era meglio gestire con pazienza per non dare campo agli avversari?
"A dire il vero l’idea era di tenere la palla e di non concedere il contropiede. Volevamo vincere e avere un possesso palla che creasse occasioni di pericolo. Secondo me è un risultato immeritato".

Abbiamo bisogno di persone come lei dentro e fuori dal campo…
"Effettivamente quando il club mi ha preso ha specificato che si aspettava un contributo da me da dentro e fuori dal campo. Giocatori come me, Dzeko e Kolarov possono risultate utili. Sono sicuro che questa squadra potrà far vedere una reazione alla ripresa".

SMALLING A SKY SPORT

Quanto era stanca la squadra dopo il Borussia?
"E’ stato un mese lungo, nel complesso positivo. Peccato per questa settimana dove abbiamo perso l’occasione di consolidare la nostra posizione in Europa League e in Serie A. Questo ci provoca delusione e frustrazione ma ci faremo trovare pronti dopo la sosta".

Quanto soffrite le squadre così fisiche? Oggi anche il Parma lo avete sofferto molto…
"In queste partite abbiamo dominato la partita. E’ vero, abbiamo concesso qualcosa in contropiede ma nel complesso la gara l’abbiamo dominata, tenendola sotto il nostro controllo. Anche oggi abbiamo preso gol forse nel nostro momento migliore e dove la squadra cercava con più convinzione il gol. Adesso si tratta di continuare a lavorare e a vincere la prossima partita per riscattare questa doppia delusione".

Sai che la Roma sta facendo di tutto per trattenerti. Qual è la tua opinione? Vuoi rimanere qui o tornare allo United?
"In questo momento la mia preoccupazione è solo quella di avere una bella stagione con la squadra. Anche il mister ha parlato chiaro: l’obiettivo non è solo la qualificazione alla prossima Champions League, ma vincere qualcosa già quest’anno. I miei sforzi vanno tutti in questo senso, per fine stagione vedremo".

E aspettiamo che impari l’italiano così rimani anche di più in Italia…
"Certamente, è uno dei miei obiettivi per questa stagione. Sto studiando, la speranza è di fare un’intervista in italiano entro la fine della stagione".

Fonte: Roma TV, Sky Sport

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom