Breaking News

Strootman: "I nuovi aiuteranno la Roma. Abbiamo bisogno dei tifosi"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 12-07-2018 - Ore 10:05

|
Strootman:

Kevin Strootman, centrocampista della Roma, questa mattina ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Roma Radio:

L’assist di ieri a Schick?
"E’ un passaggio alla Kolarov".

Che sensazioni provi in questo ritiro? 
"A Trigoria abbiamo tutto per recuperare bene e far bene gli allenamenti. Siamo contenti di fare il ritiro qui, siamo a casa. Hanno rifatto le stanze, hanno fatto un bel lavoro, stiamo molto bene qua a Trigoria. I campi sono belli e possiamo lavorare bene e forte qua".

Quest’anno siete tutti… 
"E’ molto importante, l’anno scorso siamo andati subito in America e fatto le partite contro Psg e Tottenham, è diverso. Adesso possiamo lavorare tutti insieme dall’inizio a parte 3-4 giocatori, ma loro non ne hanno tanto bisogno, hanno solo 3 settimane di vacanza. Siamo contenti di questa cosa".

Come inizi questa stagione? 
"Avevamo una vacanza abbastanza lunga, l’Olanda come l’Italia non è andata al Mondiale. Abbiamo recuperato bene e abbiamo tanta energia, con i compagni facciamo gli allenamenti con energia e recuperiamo velocemente, possiamo spingere e lavorare forte, questo è important enelle prime settimane di ritiro. Dobbiamo essere pronti tra sei settimane, mi sento bene, devo ancora migliorare fisicamente come tutti gli altri ma stiamo facendo un buon lavoro in questi primi giorni".

Avete accolto bene i nuovi compagni a centrocampo… 
"Se arriva qualcuno nuovo devi aiutarlo, il mister chiede delle cose ed è normale che non abbiano capito tutto, devi spiegargli un po’ di cose. Coric non parla italiano quindi devo anche tradurre. I nuovi acquisti possono e devono aiutare la squadra".

Kluivert si è inserito bene? 
"Sì, è un attaccante, non deve imparare tanto. Fa le sue cose in campo, i nuovi acquisti sono sicuramente un miglioramento per la squadra e così deve essere. Quest’anno sono tanti, ci sono 10 nuovi acquisti, ma è importante che sia così se vogliamo andare avanti".

Manolas è un rompiscatole? 
"Non solo durante la partitella, ma anche a cena e a colazione. A pranzo è abbastanza tranquillo (ride, ndr). E’ importante per noi in difesa e vuole sempre vincere, se non vince ha una scusa ma dà sempre tutto. Ogni tanto lo prendiamo in giro perché quando lo tocchi fa scena, ma poi continua a fare l’allenamento. Per ora ha vinto tutte e tre le partitelle, come me".

Fonte: Roma Radio

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

INSIDEROMA è una testata giornalistica on line di carattere sportivo/informativo/quotidiano con Autorizzazione del Tribunale di TIVOLI n. 182/13 del 05/02/2013
Insideroma.com - ©copyright 2016 | P.I. 1077625100 | Informativa sui Cookie | powered by Damicom S.r.l.
chiudi popup Damicom