Breaking News

Umberto Marino, dg Atalanta: "La tessera del tifoso ci ha fatto perdere tempo. Bisogna ritrovare la gioia di andare allo stadio"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 02-09-2015 - Ore 14:07

|
Umberto Marino, dg Atalanta:

Umberto Marino, nuovo direttore generale dell’Atalanta, ha sostituito l'omonimo Pierpaolo, che si era dimesso un mese fa. Il suo passato recente parla di un posto da direttore generale dello Spezia fino allo scorso giugno e subito ha espresso una personalità forte ed idee molto chiare.

Al neodg bergamasco è piaciuto anche lo stadio ristrutturato "all’inglese", con le poltroncine del pubblico a bordo campo. «Ci vogliono meno barriere possibili – ha sottolineato il 46enne modenese - ho sempre combattuto gli aspetti negativi che ci hanno fatto perdere tempo rispetto al sistema Europa, come ad esempio la tessera del tifoso. Il calcio deve essere fruibile, bisogna ritrovare la gioia di andare allo stadio anche all’ultimo momento, per cantare e fare casino con gli amici".

Secondo Marino, la strada è però ancora lunga.

"La serie A è un pò indietro rispetto agli altri campionati europei. Ci sono tanti problemi da affrontare, serve soprattutto un pò di lungimiranza. Il problema non è solo negli stadi. Speriamo che l’Italia superi questo momento particolare e anche il calcio abbia la possibilità di un nuovo sviluppo".

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

INSIDEROMA è una testata giornalistica on line di carattere sportivo/informativo/quotidiano con Autorizzazione del Tribunale di TIVOLI n. 182/13 del 05/02/2013
Insideroma.com - ©copyright 2016 | P.I. 1077625100 | Informativa sui Cookie | powered by Damicom S.r.l.
chiudi popup Damicom