Calcio Internazionale

Europa League: si sta delinando il quadro delle retrocesse dalla Champions League che entreranno in gioco nella fase a eliminazione diretta

condividi su facebook condividi su twitter Di: Daniele Mattioli 12-12-2023 - Ore 23:54

|
Europa League: si sta delinando il quadro delle retrocesse dalla Champions League che entreranno in gioco nella fase a eliminazione diretta

Il Manchester United e il Siviglia hanno chiuso all’ultimo posto il proprio girone di Champions League e quindi non retrocederanno in Europa League con l’inizio della fase ad eliminazione diretta. È questo il responso del martedì di Coppa Campioni, con il Galatasary e il Lens che hanno preso il posto degli inglesi e degli spagnoli per una serie di risultati che interessano da vicino la Roma, già certa di continuare il proprio percorso nell’ex Coppa Uefa ma ancora ignara se da prima o seconda del proprio girone.

I giallorossi giovedì sera dovranno infatti battere con molti gol di scarto lo Sheriff Tiraspol e sperare in un passo falso casalingo dello Slavia Praga contro il Servette. Si tratta di uno scenario difficile ma non impossibile, motivo per cui vedremo la Roma scendere in campo con uno spirito offensivo per cercare di portarsi subito in vantaggio.

In caso di arrivo al primo posto Dybala e compagni eviterebbero lo spareggio contro le terze classificate dei gironi di Champions. Con il secondo posto nel girone, invece, gli uomini di Mourinho potrebbero incontrare una tra queste squadre: Braga, Benfica, Feynoord, Young Boys, Galatasaray, Lens, Shaktar Donetsk/Porto e PSG/Newcastle (per le ultime due squadre saranno decisive le partite in programma il 13 dicembre).

di Daniele Mattioli

 

 

Hai apprezzato questo articolo?
Puoi sostenere Insideroma aderendo al progetto di crowdfunding!

Partecipa!

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom