Calcio Internazionale

Tommasi: "Partita di ieri decisa dagli episodi. Il discorso sugli stranieri solo sfaccettatura"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 14-11-2017 - Ore 15:48

|
Tommasi:

Damiano Tommasi, presidente dell'AIC, eha partecipato alla conferenza stampa di presentazione del Gran Galà del Calcio, commentanto anche la debacle dell'Italia: "Dimissioni Tavecchio? Non è stato convocato nessun consiglio federale, solo i presidenti delle componenti. Penso di andare ad ascoltare, più che a parlare. Le parole di Cannavaro? Come ho detto prima, la partita di ieri è stata decisa dagli episodi, meritavamo noi di passare. Le coppe si vincono negli allenamenti e poi si ritirano alla domenica. I tanti stranieri non sono un freno, la Svezia non aveva nessun giocatore forse nel campionato interno. Molti nostri giocatori vanno all'estero per giocare ad alti livelli, il discorso sugli stranieri è solo una sfaccettatura".
Con Tommasi era presente anche Demetrio Albertini, ex vice presidente federale: "Oggi è una giornata molto triste, avevamo tutti fiducia di andare ai Mondiali, i ragazzi hanno cercato di dare il massimo. Per la prima volta dopo tanto tempo ci troviamo in questo grande momento di tristezza. La Nazionale aveva tutte le carte in regola per andare al Mondiale, con l'esperienza e l'inesperienza di qualcuno. Li reputo dei campioni, poi c'è dopo la discussione della partita in sé. Mi dispiace essere qui a commentare della sconfitta. Rottamazione, rifondazione o ristrutturazione? Devi parlare con un politico, io non lo sono più adesso".

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

INSIDEROMA è una testata giornalistica on line di carattere sportivo/informativo/quotidiano con Autorizzazione del Tribunale di TIVOLI n. 182/13 del 05/02/2013
Insideroma.com - ©copyright 2016 | P.I. 1077625100 | Informativa sui Cookie | powered by Damicom S.r.l.
chiudi popup Damicom