Comunicati Ufficiali

Saltate delle cessioni a gennaio a causa dell'emergenza Coronavirus

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 06-06-2020 - Ore 11:50

|
Saltate delle cessioni a gennaio a causa dell'emergenza Coronavirus

La Roma ha reso nota un'informativa in merito alla situazione economica della società al 31 marzo 2020 e le valutazioni effettuate dal CdA relative ai provvedimenti da assumere per il ripianamento delle perdite. Tra le pagine, spunta un retroscena di mercato: 

"Il deficit economico ed il conseguente deterioramento patrimoniale sono dovuti, in particolare, alla partecipazione nella stagione 2019/20 alla UEFA Europa League, che ha generato proventi significativamente inferiori rispetto ai proventi della UEFA Champions League conseguiti nel precedente esercizio, nonché alla diffusione del virus COVID 19 nel mondo che ha avuto un impatto negativo sin dal mese di Gennaio 2020, avendo impedito operazioni di trasferimento dei diritti sportivi dei tesserati durante la finestra invernale verso i Paesi già in quel momento colpiti dal virus".

Il riferimento potrebbe essere legato alla cessione di Pastore, seguito da club cinesi. 

Fonte: asroma.com

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom