La squadra

Pellegrini: "Siamo un grande gruppo. Fonseca mi ha stupito"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 26-07-2019 - Ore 09:27

|
Pellegrini:

Lorenzo Pellegrini ha parlato ai microfoni di Roma TV prima dell'allenamento mattutino. Queste le sue dichiarazioni:

“Sto bene, sono un po’ indietro perché sono arrivato per ultimo, sto lavorando per rimettermi in carreggiata. Impatto con il mister? Mi è piaciuto molto perché gli allenamenti sono intensi, abbiamo un bel gruppo di bravi ragazzi. Quando sei giovane riesci a capire determinate cose, poi in campo viene tutto più facile. Per noi è importante anche l’esterno, perché poi trasformi tutto in campo, se si è uniti anche fuori dal campo è molto importante. Concorrenza? Siamo ancora all'inizio, c'è chi si allena di più per recuperare al massimo la condizione e gioca in altre posizioni. Noi siamo abbastanza tranquilli, il ruolo del centrocampista è molto dispendioso e deciderà il mister chi giocherà, le partite sono tante. Chioccia per i più giovani? Cerco di stare vicino loro, io ci sono passato a Sassuolo, dobbiamo cercare di aiutare tutti come Riccardi o Antonucci che sono cresciuti a Roma come me e ora fanno parte del gruppo, possono diventare degli ottimi giocatori. Come mi definisco? Io penso che mi venga più naturale la fase offensiva, mi sto impegnando per migliorare la fase difensiva, direi che sono un centrocampista centrale che oggi deve saper fare tutto, dal mediano al trequartista. La passata stagione? Stiamo trasferendo il messaggio anche ai nuovi arrivati, gli allenamenti sono molto intensi e posso dire che stiamo lavorando bene e ci sono i presupposti per fare una grande stagione. Non dirò mai che faremo peggio, l'anno scorso sono successe tante cose anche fuori di cui non voglio parlare, è stato un anno complicato sia per noi che per i giocatori. Quest'anno dobbiamo pensare a giocare e a vincere le partite, non posso dire che non ascoltiamo ciò che ci circonda ma in questo ci aiuta lo staff. Fonseca? È un tipo diretto, mi piace, ti dice che devi fare una cosa e quella devi fare. Mi piace molto il modo che ha di pensare il calcio, poi c'è tempo per migliorare con il passare del tempo, Fonseca ha bisogno di tempo per far esprimere le sue idee. Le sensazioni che abbiamo all'interno del gruppo sono positive, fuori dal campo stiamo tutti bene ed è importante. Intensità negli allenamenti? È tutto se vuoi rendere al massimo, stiamo soffrendo il caldo e l'intensità, bisogna allenarsi come un professionista deve farlo".

Fonte: ROMA TV

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom