La squadra

Torino vs Roma | Le probabili formazioni, statistiche e curiosità

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 22-10-2017 - Ore 11:18

|
Torino vs Roma | Le probabili formazioni, statistiche e curiosità

La Roma ritrova il campionato, dopo la bella prestazione di Champions League contro il Chelsea di Antonio Conte, il Torino sarà l’avversaria di turno, con la Roma in piena emergenza visto che i giallorossi di Eusebio Di Francesco dovranno fare a meno anche di Federico Fazio, non convocato a causa di un fastidio alla caviglia. Al posto del “comandante” il trainer romanista schiererà il capitano del Messico Moreno, che farà coppia con Juan Jesus. Florenzi potrebbe dare un turno di riposo a Bruno Peres, con El Shaarawy schierato tra i 3 in attacco vicino a Dzeko e Perotti. Nel piano partita di Di Francesco esisterebbe l’eventualità di riconfermare l’ex Lione Gonalons come regista di centrocampo, con De Rossi tenuto a riposo preventivo in caso di necessità per essere schierato, a partita in corso, come difensore centrale.  

PROBABILI FORMAZIONI

TORINO (4-2-3-1): 39 Sirigu; 29 De Silvestri, 33 N’Koulou, 24 Moretti, 3 Molinaro; 8 Baselli, 88 Rincon; 14 Falque, 10 Ljajic, 11 Niang; 99 Sadiq.
A disp.: 1 Ichazo, 32 Milinkovic-Savic, 15 Ansaldi, 13 Burdisso, 4 Bonifazi,, 16 Gustafson, 5 Valdifiori, 31 Boyé, 21 Berenguer, 20 Edera, 19 De Luca.
All.: Mihajlovic

INDISPONIBILI: 9 Belotti  - 23 Barreca  22 Obi - 97 Lyanco - 6 Acquah | DIFFIDATI: 88 Rincon | SQUALIFICATI: Nessuno

ROMA (4-3-3): 1 Alisson; 24 Florenzi, 15 H. Moreno, 5 Jesus, 11 Kolarov; 7 Pellegrini, 21 Gonalons, 4 Nainggolan;  8 Perotti,9 Dzeko, 92 El Shaarawy.
A disp.: 28 Skorupski, 18 Lobont, 25 Peres, 55 Castan, 26 Karsdorp, 6 Strootman, 16 De Rossi , 30 Gerson, 17 Under, 14 Schick, 23 Defrel.
All.: Di Francesco

INDISPONIBILI: 33 Emerson - 3 Luca Pellegrini  - 44 Manolas  - 20 Fazio | DIFFIDATI: Nessuno | SQUALIFICATI: Nessuno

ARBITRO | Damato
GUARDALINEE | Tegoni-Valeriani
QUARTO UOMO | Ghersini
VAR | Guida
AVAR |Rapuano

LE PROBABILI FORMAZIONI DEI QUOTIDIANI

IL MESSAGGERO: Alisson; Florenzi, Juan Jesus, Moreno, Kolarov; Pellegrini, De Rossi, Strootman; Ünder, Dzeko, El Shaarawy.

LA GAZZETTA DELLO SPORT:  Alisson; Florenzi, Moreno, Juan Jesus, Kolarov; Nainggolan, De Rossi, Pellegrini; El Shaarawy, Dzeko, Perotti.

CORRIERE DELLO SPORT: Alisson; Florenzi, Moreno, Juan Jesus, Kolarov; Nainggolan, De Rossi, Pellegrini; Perotti, Dzeko, El Shaarawy.

IL TEMPO: Alisson; Florenzi, Moreno, Juan Jesus, Kolarov; Nainggolan, De Rossi, Strootman; El Shaarawy, Dzeko, Perotti.

LA REPUBBLICA: Alisson; Bruno Peres, Moreno, Juan Jesus, Kolarov; Nainggolan, De Rossi, Pellegrini; Florenzi, Dzeko, Perotti.

CORRIERE DELLA SERA: Alisson; Florenzi, Moreno, Juan Jesus, Kolarov; Nainggolan, Gonalons, Strootman; El Shaarawy, Dzeko, Perotti

IL ROMANISTA: Alisson; Florenzi, Moreno, Juan Jesus, Kolarov; Pellegrini, De Rossi, Nainggolan; Ünder, Dzeko, El Shaarawy

STATISTICHE OPTA

  • Le ultime cinque sfide tra Torino e Roma in Serie A, hanno visto entrambe le squadre andare a segno: 18 gol prodotti nel parziale, 3.6 di media a incontro.
  • Il Torino ha vinto solo uno degli ultimi 14 confronti di Serie A con la Roma (4N, 9P), proprio nell’ultimo incontro giocato in casa.
  • In particolare, infatti, la Roma non vince a Torino con i granata dall’aprile 2013: tre pareggi per 1-1 e un successo per i padroni di casa per 3-1 da allora.
  • Il Torino ha perso solo una delle ultime 14 gare casalinghe di Serie A (5V, 8N): a maggio contro il Napoli.
  • I giallorossi, invece, possono eguagliare lo storico record di vittorie esterne consecutive in Serie A: attualmente la serie della Roma è di 10, mentre il primato dell’Inter 2006/07 è 11.
  • Il Torino è la formazione che ha pareggiato più volte in questo campionato (quattro), mentre la Roma non ha ancora trovato il pareggio in questa Serie A (5V, 2P).
  • La Roma è, al pari dell’Inter, una delle due squadre a non aver concesso ancora gol da palla inattiva in questa Serie A.
  • Iago Falque, a segno nelle ultime due giornate di campionato, non va in rete per tre gare di fila in A da aprile 2015: nello scorso torneo segnò una doppietta casalinga contro la sua ex Roma.
  • L’altro ex Adem Ljajic ha partecipato attivamente al 50% dei gol del Torino finora in campionato: sette su 14, con tre gol e quattro assist per il serbo.
  • Tra gli attaccanti che hanno giocato almeno 400 minuti in questo campionato, Diego Perotti è quello che ha effettuato meno tiri (sei) e l’unico a non aver mai centrato lo specchio della porta.

I PRECEDENTI – Tra Torino e Roma, in casa dei granata, vi sono stati 74 precedenti che vedono i padroni di casa guidare la contesa con 34 successi. L’ultimo risale alla scorsa stagione, con il 3-1 firmato da Belotti e dalla doppietta dell’ex Iago Falque (Totti per la Roma). Ventisette i pareggi totali, che hanno contraddistinto le stagioni dal 2013 al 2015, con tre match terminati tutti quanti con il risultato di 1-1. Due a uno per la Roma, invece, nell’ultimo successo esterno dei giallorossi che non espugna il fortino granata dalla stagione 2012/13. In quel match segnarono Osvaldo e Lamela (Bianchi per il Torino), che portarono a 13 i successi esterni della Roma.
La vittoria più larga della Roma in trasferta contro il Torino non è mai stata di più di tre gol di scarto. Sono di 6-3 (stagione 1933/34 e 4-1 stagione 1930/31). Ben cinque, invece, i gol di scarto per il Torino nella vittoria casalinga più larga contro la Roma; un 5-0 verificatosi durante la stagione 1949/50. E’ di 1-1 il risultato che si è verificato la maggior parte delle volte, ben 13.
Di Francesco nella propria carriera da allenatore ha affrontato 10 volte il Torino; raccogliendo quattro sconfitte, tre vittorie e tre pareggi.
Undici, invece, gli scontri tra Mihajlovic e la Roma, con il tecnico serbo che ha vinto solo due volte. Nei restanti precedenti vi sono stati sei successi per i giallorossi e tre pareggi.

LE STATISTICHE – La Roma, con 15 punti in classifica, è quinta in classifica ma ha ancora un match da recuperare contro la Sampdoria. Con 14 reti segnati, così come i granata, i giallorossi sono il quinto attacco del torneo; mentre la difesa (cinque reti subite) è la migliore insieme alle retroguardie di Napoli ed Inter. Tredici, invece, le reti subite dalla difesa del Torino (quarta peggior difesa del campionato), che ha totalizzato 13 punti in classifica.
La Roma, che nella scorso match casalingo contro il Napoli ha perso, non ha mai sbagliato una trasferta trovando tre successi su tre partite disputate lontano dall’Olimpico. Il Torino, invece, non ha mai perso in casa; dove però è reduce da due pareggi consecutivi ed ha vinto solo una volta.
La Roma farà sicuramente affidamento sul bomber Dzeko, che ha già siglato sette reti in campionato. Tre, invece, le reti del miglior marcatore granata che è l’ex giallorosso Ljajic. Tre sono anche le reti di Belotti, che però è infortunato e domani non sarà del match.


 

Fonte: a cura della redazione di Insideroma.com

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom