Marketing

"Calcio Insieme" riparte il progetto di Roma Cares

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 12-01-2018 - Ore 11:41

|

Ripartono anche quest’anno le attività di calcio integrato presso il centro sportivo PIO XI: un modello d’integrazione attraverso il calcio, per bambini con disabilità intellettive e relazionali. Per il terzo anno consecutivo, bambini di età compresa tra 6 e 12 anni svolgeranno l’attività sportiva sostenuti da istruttori specializzati, psicologi dello sport, logopedisti e medici. Il progetto 'Calcio Insieme' nasce dalla collaborazione tra Fondazione Roma Cares e l’ASD Accademia Calcio Integrato, il cui obiettivo è lo sviluppo di una cultura dell’integrazione e dell’educazione ai valori dello sport attraverso il gioco del calcio. Il progetto mira ad offrire ai bambini un’occasione per esprimere se stessi attraverso lo sport ed  è un'opportunità d’integrazione sociale che favorisce lo sviluppo delle diverse forme di linguaggio e l'accrescimento della qualità della loro attività motoria attraverso il gioco del calcio. Il fine ultimo è di migliorare da un lato la qualità della loro vita attraverso la pratica sportiva continuativa nel tempo e dall'altra di insegnare un modello di calcio a loro adeguato, ma anche per costruire una community in cui scuola, famiglia, organizzazione sportiva e staff possono sentirsi parte di un progetto comune in cui al centro vi sono i bambini con disabilità intellettiva.

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

INSIDEROMA è una testata giornalistica on line di carattere sportivo/informativo/quotidiano con Autorizzazione del Tribunale di TIVOLI n. 182/13 del 05/02/2013
Insideroma.com - ©copyright 2016 | P.I. 1077625100 | Informativa sui Cookie | powered by Damicom S.r.l.
chiudi popup Damicom