Marketing

Del Piero vince causa contro il Cepu, sarà risarcito con oltre 258 mila euro

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 15-10-2015 - Ore 17:11

|
Del Piero vince causa contro il Cepu, sarà risarcito con oltre 258 mila euro

L'ex capitano della Juventus Alex Del Piero sarà risarcito con oltre 258 mila euro per una pubblicità ingannevole. Lo ha sancito la Cassazione nel dichiarare inammissibile il ricorso dell'Istituto Multidisciplinare Europeo con riferimento ad una campagna pubblicitaria promossa nel 2000 su due quotidiani di tiratura nazionale e che faceva riferimento a corsi per la preparazione agli esami universitari del Cepu - di cui Del Piero era testimonial - e a quello dell'Ime. Del Piero ha fatto causa all'Ime per avere utilizzato la sua immagine, il suo nome e lo pseudonimo senza il suo consenso preventivo. E ha avuto ragione per tre gradi di giudizio. Inutile la difesa dell'Ime in Cassazione volta a dimostrare la non indispensabilità del consenso di Del Piero trattandosi di «pubblicità comparativa». Piazza Cavour ha dichiarato inammissibile il ricorso dell'Ime che dovrà sborsare ulteriori 10.500 euro all'ex capitano juventino per le spese di giudizio.

Fonte: AdnKronos

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

INSIDEROMA è una testata giornalistica on line di carattere sportivo/informativo/quotidiano con Autorizzazione del Tribunale di TIVOLI n. 182/13 del 05/02/2013
Insideroma.com - ©copyright 2016 | P.I. 1077625100 | Informativa sui Cookie | powered by Damicom S.r.l.
chiudi popup Damicom