Rassegna stampa

Fair play, Alisson a rischio: “Penso solo al Benevento”

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 10-02-2018 - Ore 08:41

|
Fair play, Alisson a rischio: “Penso solo al Benevento”

REPUBBLICA - FERRAZZA - I dubbi legati a squalifiche e acciacchi — con Di Francescoproiettato alla gara di domani sera contro il Benevento — il viaggio a Nyon per parlare con la commissione Uefa dei conti giallorossi, la voglia di Alisson di confermarsi nella capitale: il fine settimana della Roma si muove su vari piani, con i tifosi immersi in un diffuso malcontento che solamente una serie di risultati positivi potrebbe attenuare. Potrebbe farcela oggi ad essere convocato, De Rossi, ma è molto complicato possa scendere in campo tra i titolari, visto che è reduce da una settimana di lavoro differenziato. Il tecnico giallorosso sta pensando di sopperire alle assenze di Nainggolan e Pellegrini (squalificati), Gonalons ( infortunato) e, appunto, De Rossicon l’adattamento di Gerson in mezzo al campo vicino a Strootman, coppia che sarebbe strainedita, all’interno di un 4- 2- 3- 1con Under ed El Shaarawy esterniPerotti trequartista alle spalle di Dzeko. Confermata l’esclusione punitiva di Peres. Il brasiliano è stato invitato dai piloti professionisti a partecipare al convegno che si terrà a Roma (“ I segreti del pilota”), per insegnargli come si guida una Lamborghini, visto lo schianto notturno della notte tra domenica e lunedì.

 
Si è invece consumato ieri a Nyon l’incontro tra i vertici della Roma (Baldissoni e Gandini), con la commissione Uefa che si occupa del controllo finanziario dei club. La società di Trigoria ha illustrato i passaggi del bilancio degli ultimi anni, per giustificare lo sforamento dello scorso giugno di una delle condizioni imposte dall’Uefa nel “ settlement agreement” concesso ai giallorossi in merito al Fair Play Finanziario. La Roma è uscita dall’incontro ottimista e fiduciosa delle proprie ragioni, e non teme una sanzione troppo gravosa ( una multa oppure la restrizione della rosa nelle coppe). Sanzione che arriverà entro maggio.
Nel frattempo si cerca di capire con quali mosse di mercato si riuscirà a coprire il disavanzo di bilancio a giugno, con i tifosi preoccupati che la stagione da protagonista di Alisson possa far arrivare offerte irrinunciabili per il portiere a Trigoria. «Penso solo a lavorare bene — spiega il brasiliano a Sky — non mi preoccupo di altro. Pensiamo a noi e ad entrare tra i primi tre del campionato. Col Verona abbiamo vinto, ora battiamo il Benevento».

Fonte: REPUBBLICA-FERRAZZA

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

INSIDEROMA è una testata giornalistica on line di carattere sportivo/informativo/quotidiano con Autorizzazione del Tribunale di TIVOLI n. 182/13 del 05/02/2013
Insideroma.com - ©copyright 2016 | P.I. 1077625100 | Informativa sui Cookie | powered by Damicom S.r.l.
chiudi popup Damicom