Rassegna stampa

Amichevole di lusso contro il Real

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 24-07-2019 - Ore 10:09

|
Amichevole di lusso contro il Real

IL TEMPO - BIAFORA - Un'amichevole di lusso allo Stadio Olimpico per presentare la nuova squadra e Fonseca ai tifosi giallorossi. L'11 agosto la Roma affronterà il Real Madrid di Zidane e del nuovo acquisto Hazard tra le mura amiche del Foro Italico, per quella che sarà la nona sfida pre-stagionale in vista dell'inizio del campionato, fissato per il weekend del 24-25 agosto. Si stanno definendo gli ultimi dettagli della gara tra le due società, che in passato si sono affrontate per sette volte in tornei ed amichevoli estive: tre i successi giallorossi, di cui il primo contro il Real di Di Stefano e uno ai rigori nel 2015, due i pareggi e due le sconfitte. Il test di lusso contro i blancos sarà disputato a quattro giorni di distanza dall'impegno contro un'altra spagnola, l'Athletic Bilbao, il cui calcio d'inizio allo Stadio Curi di Perugia è stato annunciato ufficialmente per le 20 del 7 agosto. II programma stilato da Fonseca e la dirigenza prevede per oggi alle 18 un aumento del livello degli avversari con la partita contro il Gubbio, per sabato invece c'è una doppia sfida con Rieti al mattino e Ternana al pomeriggio. Successivamente si passerà al match con il Perugia (31 luglio) e a quello con il Lille del 3 agosto. Oltre a quella con il Real è in via di definizione un'ultima amichevole, da giocare dopo Ferragosto.

Durante la partita dei suoi ex compagni con il Gubbio, è atteso a Fiumicino De Rossi, che, a meno di nuovi colpi di scena, si imbarcherà sul volo delle 21.45 diretto a Buenos Aires. Il mediano di Ostia, che si è allenato a Sabaudia insieme a Totti e al figlio Cristian, potrà essere subito tesserato poiché il colombiano Fabra ha conseguito il passaporto argentino, liberando uno slot per un altro straniero. DDR, in vista della nuova esperienza al Boca Juniors, ha ricevuto la benedizione della leggenda del calcio e grande tifoso xeneize, Diego Armando Maradona: "Stai sicuro che qui puoi essere tranquillissimo, con il Boca e con me. Ci vediamo presto qui. Per noi indossare la maglia del Boca è come San Gennaro che scioglie il sangue. Un bacio e un saluto alla tua famiglia".

Fonte: IL TEMPO

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom