Rassegna stampa

Ciao Usa con la sfida al Real Madrid

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 07-08-2018 - Ore 07:37

|
Ciao Usa con la sfida al Real Madrid

MESSAGGERO - La tournée della Roma negli Stati Uniti è agli sgoccioli, questa notte (ore 02.05 italiane diretta Sky Sport) andrà in scena al Met Life Stadium di New York l’ultima partita dell’International Champions Cup contro il Real Madrid (venduti 41 mila biglietti). La squadra sta facendo base nel New Jersey a 40 chilometri da Times Square a Manhattan, isolata dal caos dellaGrande Mela per concentrarsi sull’impegno contro i Blancos. Alla viglia del match Di Francesco ha scelto di non caricare la partita di significati: «Non vi aspettate una formazione titolare. Farò una scelta che non si lega alla squadra che affronterà la prima di campionato, ma ai valori che abbiamo e alle fatiche accumulate».

DE ROSSI E IL SUO FUTURO Il tecnico poi è tornato sul mercato senza dare punti di riferimento su possibili nuovi acquisti: «Credo che tante squadre possano fare altro in entrata e in uscita. Alla fine potremmo fare le valutazioni». Accanto a Di Francesco c’era Daniele De Rossi al suo ultimo anno di contratto (per ora...) con la Roma: «Il rinnovo? Non sono decisioni che mi piace prendere un anno prima. Monchi mi ha fatto sentire la sua vicinanza non solo dal punto di vista calcistico, ma anche umano. Non abbiamo parlato di un anno, due, dirigente o allenatore. Voglio fare una grande stagione e poi vedremo, perché non sono alla ricerca di un anno di contratto, ho guadagnato tanto in carriera. Mi piacerebbe vincere qualcosa di importante con questa maglia e sono assolutamente terrorizzato a pensare di trascinarmi in campo fino a 37, 39, 45 anni. Non mi piace fare figuracce: se non starò più in piedi, non andrò a rubare i soldi da un’altra parte. Fare un’esperienza altrove, primo fra tutto in questo Paese, mi affascina, l’ho sempre detto ma adesso è prematuro parlarne». E poi. «Altri centrocampisti? C’è Gonalons al mio fianco, che è un grande calciatore amato da tutto lo spogliatoio». Dopo l’amichevole a Dallas con il Barcellona, Di Francesco ha pianificato una serie di allenamenti tattici. Con il Real, partirà titolare Olsen, così come Fazio tornato dal Mondiale con una carica in più nonostante le vacanze più brevi. Non giocherà Luca Pellegrini (problema muscolare alla coscia destra), in dubbio anche Under (dolore alla spalla).

Fonte: MESSAGGERO

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

INSIDEROMA è una testata giornalistica on line di carattere sportivo/informativo/quotidiano con Autorizzazione del Tribunale di TIVOLI n. 182/13 del 05/02/2013
Insideroma.com - ©copyright 2016 | P.I. 1077625100 | Informativa sui Cookie | powered by Damicom S.r.l.
chiudi popup Damicom