Rassegna stampa

Cinque sostituzioni, arriva la richiesta ufficiale

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 06-11-2019 - Ore 09:04

|
Cinque sostituzioni, arriva la richiesta ufficiale

IL TEMPO - CICCIARELLI - Aumentare a cinque il numero massimo di sostituzioni. La proposta arriva direttamente dal presidente della Figc Gabriele Gravina, che ieri in consiglio federale ha annunciato di aver richiesto all’Ifab - il board internazionale che ha il potere di stabilire e modificare le regole del calcio - la possibilità di portare a cinque i cambi disponibili in Serie A, adeguando il numero a quello già utilizzato in Serie C e Serie D. Una riforma «suggerita» dal presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis, che un paio di settimane fa aveva rivelato di aver sottoposto l’idea proprio a Gravina dopo averla vista mettere in pratica dal suo Bari. Sul numero di sostituzioni è già intervenuta nel 2018 la Uefa, disponendo la possibilità di un quarto cambio nelle partite europee ma solo in caso di tempi supplementari. Il presidente federale ha inoltre annunciato per il 19 novembre, di concerto con il presidente dell'AIA Marcelo Nicchi e con il designatore arbitrale Nicola Rizzoli, un incontro formativo sul VAR «per favorire una più completa ed esaustiva conoscenza del regolamento internazionale e del protocollo attualmente in vigore» a cui oltre ad arbitri, allenatori e capitani delle squadre di Serie A potranno accedere anche i rappresentanti dei media. «Lo spirito della riunione - si legge nel comunicato - è quello di ricondurre la dialettica legata alle decisioni arbitrali su binari di correttezza reciproca e, allo stesso tempo, fornire a tutti gli addetti ai lavori da parte del designatore Rizzoli gli strumenti necessari di conoscenza della materia per poter giudicare con oggettiva imparzialità».

Fonte: IL TEMPO

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom