Rassegna stampa

CR7, Ancelotti, Pastore: la serie A ritrova il suo fascino

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 11-07-2018 - Ore 08:26

|
CR7, Ancelotti, Pastore: la serie A ritrova il suo fascino

CORRIERE DELLA SERA - Dopo aver vinto 5 Palloni d’oro e conquistato 4 Champions League nel regno di Florentino Perez, CR7 ha scelto la Juventus. 

Del resto anche De Laurentiis è riuscito con un coup de théâtre dei suoi a far dimenticare nel tempo di un amen il Subcomandante Sarri. Alzi la mano chi a inizio maggio pronosticava un ritorno in Italia di Carletto Ancelotti. Dopo aver vinto a Milano, Parigi, Londra, Madrid e Monaco ha sorpreso amici e non rimettendosi in gioco in una squadra che sulla carta non è prima sulla griglia di partenza.

La Roma ha perso con clamore Nainggolan ma ha realizzato un grande affare strappando al Psg una delle sue stelle, ovvero Javier Pastore. Qualcuno potrà obiettare che in uno spogliatoio di superstar non era un ballerina di prima fila ma resta il fatto che lo stesso centrocampista era stato inseguito senza successo anche in precedenti sessioni di mercato da altre squadre (su tutte l’Inter).

Ecco perché con il ritorno dei campioni in serie A il presidente della Lega Gaetano Micciché vede segnali di sviluppo del movimento: “A beneficiare sarà il sistema calcio italiano nel suo insieme non solo in termini di spettacolo e competizione ma anche per quanto riguarda la creazione di valore del settore”.

Fonte: Corriere della Sera

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom