Rassegna stampa

Fatica e infortuni. I calciatori hanno la memoria esaurita

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 19-05-2020 - Ore 09:00

|
Fatica e infortuni. I calciatori hanno la memoria esaurita

LA REPUBBLICA - PINCI, VANNI - È possibile che un portiere dimentichi in due mesi come parare? O un giocatore come si tira in porta? Fino a qualche giorno fa era complicato trovare una risposta: infortuni a parte, nessun calciatore era mai rimasto per più di due mesi in vita sua senza colpire un pallone. Il ritorno agli allenamenti ha rivelato che questa quarantena al calcio non ha tolto solo campionati e stadi pieni. Ma anche l’abitudine al gesto tecnico. “Non so se so ancora stoppare un pallone”, ha detto Balotelli in una live chat. E forse scherzava soltanto fino a un certo punto. Dopo una settimana di allenamenti, il portiere della Roma Pau Lopez s’è fatto male a un polso per una parata troppo fiacca. Colpa dell’inattività. 

Fonte: LA REPUBBLICA

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom