Rassegna stampa

Florenzi a vita: "Qui per amore". N’Zonzi lontano

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 03-08-2018 - Ore 08:01

|
Florenzi a vita:

REPUBBLICA - FERRAZZA - Florenzi continuerà ad essere un giocatore della Roma almeno per i prossimi cinque anni, ereditando la fascia di capitano da De Rossi. L’annuncio della firma è arrivato ieri a Boston, nell’habitat di Pallotta, dove i giallorossi stanno svolgendo gli ultimi giorni della preparazione pre-campionato a stelle e strisce (l’ultima amichevole prima del ritorno in Italia, contro il Real Madrid, si giocherà mercoledì prossimo a New York). Florenzi, che non ha voluto mettere la clausola rescissoria, guadagnerà fino al 2023 intorno ai 3 milioni a stagione ( bonus compresi). "E’ un giorno felice per me, sono orgoglioso di essermi legato eternamente alla mia città. Voglio essere un esempio per i nuovi, insegnare la romanità". Alessandro trattiene a fatica l’emozione e si rivolge alla gente, anche a chi lo contesta. "Voglio abbracciare tutti i tifosi che sono contenti per il mio rinnovo, e quelli che invece pensano che non lo merito, sto già lavorando per fargli cambiare idea. Ci sono poi le persone che a prescindere da come gioco ritengono che non sia degno. Ho sentito cose che mi hanno fatto male, ma mi hanno anche insegnato tanto. Ho imparato che non posso piacere a tutti. So che non ho le qualità di Totti e la visceralità di De Rossi, ma per me loro sono due amici e mi hanno insegnato a dare tutto per questa maglia. Avevo offerte più alte ma non ho avuto dubbi". Accanto al giocatore c’è Monchi ("Felice perché resta uno dei nostri figli"), che parla di mercato. "Dormo poco ma sto lavorando per fare la rosa più forte – spiega il ds, che appare sfinito – N’Zonzi? Non è l’unico e non è il più vicino. Sono un direttore sportivo a cui piacciono i numeri, cerchiamo profili sostenibili a livello economico, non dipende solo da me".

Giornata di novità, quella di ieri, visto che è stato annunciato Francesco Calvo, nuovo "Chief Revenue Officer" del comitato esecutivo club ( in pratica dovrà contribuire ad accrescere i ricavi a livello globale, dentro e fuori il campo). Arrivato dal Barcellona, dove ricopriva lo stesso ruolo, ha un passato alla Juventus.

Fonte: REPUBBLICA-FERRAZZA

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

INSIDEROMA è una testata giornalistica on line di carattere sportivo/informativo/quotidiano con Autorizzazione del Tribunale di TIVOLI n. 182/13 del 05/02/2013
Insideroma.com - ©copyright 2016 | P.I. 1077625100 | Informativa sui Cookie | powered by Damicom S.r.l.
chiudi popup Damicom