Rassegna stampa

Florenzi resta a Roma

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 24-07-2019 - Ore 07:37

|
Florenzi resta a Roma

IL TEMPO - BIAFORA - Le due settimane di ritiro già trascorse sono servite a Fonseca per maturare un'importante decisione per il futuro della Roma: Florenzi deve restare. L'allenatore portoghese ha apprezzato l'impegno e le qualità del numero 24 giallorosso ed ha chiesto alla dirigenza di non valutare alcuna offerta per la sua cessione. Il procuratore dell'esterno romano, dopo averne parlato con Petrachi, era andato in avanscoperta con diversi club europei, che si erano però fermati a dei semplici sondaggi, senza pr-sentare alcuna proposta concreta. Florenzi, che indosserà la fascia di capitano ereditandola da De Rossi, ha sempre espresso la volontà di rimanere nella Capitale e probabilmente questo suo desiderio sarà avverato grazie alla ferma imposizione di Fonseca.

Il ventottenne ha convissuto con diversi problemi al ginocchio, che ora sta rispondendo molto bene, ed è spesso finito nell'occhio del ciclone negli ultimi dodici mesi, a partire dalle frizioni con la tifoseria per il rinnovo del contratto, finendo con le parole usate nella conferenza stampa d'addio da Totti, con il quale è stato tutto chiarito nei giorni seguenti: l'ex capitano della Roma non voleva in alcun modo esaltare Pellegrini per attaccare Florenzi. Il prossimo passo per il jolly del 1991 è quello di trovare la giusta collocazione tattica con il nuovo tecnico, che lo ha schierato nel ruolo di esterno alto a sinistra nelle prime due amichevoli. L'agente di Florenzi ha provato poi a portare Suso in giallorosso, trovando un muro sia dal Milan, non intenzionato ad accettare la proposta di uno scambio con Schick, sia dalla Roma, che non ha aperto alla possibilità di privarsi di Fazio, con il quale probabilmente si parlerà per spalmare l'ingaggio dell'ultimo anno di contratto.

Un altro giocatore che dovrebbe restare ancora a Trigoria è Zaniolo, il cui rinnovo sarà discusso a fine mercato: l'intenzione di Petrachi è di prolungare fino al 2024, con uno stipendio da 1,8 milioni a stagione. II ds sta poi portando avanti le trattative per cercare un sostituto di Dzeko (destinato all'Inter), ben conscio che sarà molto difficile concretizzare il sogno Higuain, sul quale la Juventus prosegue il pressing per convincerlo ad accettare il trasferimento. Per Rafael Leao c'è invece da fronteggiare la co-correnza di Inter, Milan e di un paio di club inglesi. In difesa si allontana sempre di più Alderweireld: il Tottenham alzerà a 45 milioni di euro il suo prezzo appena scadrà la clausola, fissata a 28 milioni. Per la fascia c'è stata una chiacchierata per Deulofeu, ma il Watford non lo cederà.

In uscita Defrel si riavvicina fortemente al Cagliari, dal Portogallo giunge poi la notizia di un interesse del Benfica per Olsen, mentre Fonseca vuole valutare Fuzato, richiesto in prestito da diverse società. Definite le cessioni di due giovani: Cargnelutti si accasa al Modena e Cangiano va al Bologna per 1,5 milioni, con la Roma che mantiene il 30% sulla rivendita, senza diritto di riacquisto.

Fonte: IL TEMPO

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom