Rassegna stampa

La Roma vuole vederti. La palla a te, Karsdorp

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 17-05-2018 - Ore 08:18

|
La Roma vuole vederti. La palla a te, Karsdorp

GAZZETTA DELLO SPORT - La luce in fondo al tunnel. Ieri per la prima volta dopo 7 mesi Rick Karsdorp è tornato ad allenarsi con i compagni. Dovrebbe farlo anche oggi e se tutto andrà come sia lui che la Romasi augurano domenica sera a Sassuolo andrà - almeno - in panchina. Di Francesco vuole premiarlo e vuole dargli anche un po' di positività per il futuro, dopo 12 mesi passati più in infermeria (2 operazioni e tanta riabilitazione) che in campo. La prossima stagione le cose cambieranno: Peres andrà via, la storia di Florenzi, per via del contratto, è ancora tutta da scrivere, Karsdorp invece ha in menta la sceneggiatura della sua: giocare. Ha rilasciato, a Capodanno, una sola intervista, in cui raccontava le sue paure sul rientro e la frustrazione per quello che stava vivendo, poi tanto silenzio e lavoro. Stesso discorso per quanto riguarda i social: fino a ottobre molto attivo, poi ha scelto di pubblicare su Instagrampochissime foto e l'ultima risale a febbraio. Lo ritrae mentre si allena in palestra, la didascalia dice: "Lavorare duro per ritornare", tra i tanti like anche quelli del club e dei suoi compagni di squadra. Compagni che gli sono sempre stati accanto, soprattutto durante queste interminabili settimane. Sperava di rientrare prima, magari per l'ultimo mese di campionato e ha chiesto a medici e a preparatori anche di forzare un po' i ritmi. Ma lo staff della Roma, su precisa indicazione di Monchie Di Francesco, non ha ceduto e, anzi, ha scelto un giorno in più piuttosto che un giorno in meno. Perché a Trigoria tutti rivogliono Karsdorp in campo, quello vero.

Fonte: GAZZETTA DELLO SPORT

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom