Rassegna stampa

Kluivert, l’esclusione per “giusta causa”: Paulo prova a svegliarlo prima dei saluti

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 10-07-2020 - Ore 08:05

|
Kluivert, l’esclusione per “giusta causa”: Paulo prova a svegliarlo prima dei saluti

IL MESSAGGERO - CARINA - Scelta tecnica. Una definizione che spesso nel calcio nasconde un litigio, uno scadimento di forma o una cessione imminente. Nel caso di Kluivert, rimasto fuori dalla lista dei convocati contro il Parma, si tratta invece di una semplice valutazione, seguita alla prova opaca di Napoli e sommata ad un allenamento pre-gara dove è apparso andare al minimo. Domanda lecita: possibile passare in tre giorni dall’essere titolare al San Paolo al non venire nemmeno convocato per la partita successiva? La risposta è affermativa, basti guardare Bruno Peres: titolare contro l’Udinese, non convocato per scelta tecnica contro gli azzurri e schierato nuovamente dal primo minuto contro il Parma. Senza voler far finta di nulla, comunque, nella testa di Kluivert e Fonseca qualcosa è cambiato. Il tecnico non ha più tempo di aspettare nessuno e dunque ha provato a stimolare l’olandese con questa esclusione. Il futuro del giocatore però ormai è deciso e sarà lontano da Trigoria: il discorso con l’Arsenal è ancora aperto, soprattutto alla luce della particolare modalità con la quale Mkhitaryan è riuscito a diventare giallorosso.

Fonte: IL MESSAGGERO

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom