Rassegna stampa

L'anno che verrà non conosce soste

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 07-04-2020 - Ore 08:09

|
L'anno che verrà non conosce soste

IL MESSAGGERO - Nella stagione 2020-21 non ci sarà sosta tra campionato, coppe e Nazionale. Il nuovo campionato dovrà tassativamente finire a maggio 2021 proprio perché l'11 giugno inizieranno gli Europei. Settembre, ottobre e novembre saranno i mesi più caldi, si giocherà ogni tre giorni. Prendendo in considerazione, ad esempio, una squadra impegnata in Champions e che con regolarità fornisce giocatori alla Nazionale: in quel periodo oltre al campionato (si giocano undici gare in media) ci sono 5 partite dei gironi di coppa, a cui si aggiungono 8 gare della Nazionale. Niente riposo e tappe forzate, dunque.

Fonte: IL MESSAGGERO

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom